Divina Commedia

Paradiso

Voto medio di 1543
| 64 contributi totali di cui 61 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 3 note , 0 video
Ha scritto il 08/06/16
Delle tre cantiche, è senza dubbio la più difficile.Il Paradiso non ha infatti le storie e i personaggi dell'Inferno e del Purgatorio, ma è pieno di discorsi teologici e profezie. Ambientazioni metafisiche, figure geometriche, cosmogonie, ...Continua
  • 3 mi piace
Ha scritto il 04/08/15
Una certa vulgata scolastica vuole che, delle tre cantiche che costituiscono la Commedia, il Paradiso sia la meno riuscita (o la più pallosa, banalmente). Più che pallosa, direi complessa...Continua qua: ...Continua
Ha scritto il 19/12/14
IL capolavoro assoluto
Faccio mia l'opinione dello scrittore argentino Jorge Luis Borges, secondo il quale si tratta dell'opera letteraria più grande della storia dell'umanità.E lo dice uno che - tanto per far capire che tipo fosse - si era imparato appositamente ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 16/07/14
che dire di questo classico mi posso solo avventurare ad affermare che Sermonti per me è tra i più grandi commentatori di classici ha la prerogativa di farti conoscere questi tomi con la facilità di bere un bicchiere d'acqua
Ha scritto il 02/01/14
La più bella delle tre cantiche
Per citare Umberto Eco nel saggio La profezia del Software (indispensabile introduzione alla lettura del libro): «il Paradiso è la più bella delle cantiche della Commedia». Lo stesso T.S. Eliot sosteneva che il Paradiso è il capolavoro assoluto ...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Sep 08, 2016, 07:10
Donazione D'Alessandro, fondo di Tursi
Ha scritto il Apr 27, 2016, 15:33
851.1 ALI/3 11135 Letteratura Italiana
Ha scritto il Apr 27, 2016, 10:05
851.1 BIG/III 7434 Letteratura Italiana

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi