Divorare il cielo

di | Editore: Einaudi
Voto medio di 291
| 56 contributi totali di cui 50 recensioni , 6 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Quei tre ragazzi che si tuffano in piscina, nudi, di nascosto, entrano come un vento nella vita di Teresa. Sono poco piú che bambini, hanno corpi e desideri incontrollati e puri, proprio come lei. I prossimi vent'anni li passeranno insieme nella mass ...Continua
Simo16
Ha scritto il 24/10/18
Consigliatomi da un’amica che ha lodato l’incipit come bellissimo, come se da solo valesse tutto il libro. Io non ho avuto questa folgorazione da incipit ma nel complesso trovo questa prova di Giordano molto più matura e complessa rispetto alla famos...Continua
Camillina
Ha scritto il 20/10/18
Bello questo libro impregnato di illusioni. Mi ha attratto principamente il caldo soffocante che si respira nel ricordo delle estati in una Puglia assolatissima e misteriosa. Belle le sensazioni che traspaiono fra bividi e occasioni vissute e perdute...Continua
Ale
Ha scritto il 15/10/18

Il libro mi ha presa da subito, grazie all'ambientazione, ai personanaggi... però se il finale non mi convince, resta la delusione. Peccato, anche perché la storia dei due protagonisti mi aveva presa, specialmente quando affrontano la PMA...

Pizia
Ha scritto il 05/10/18
"Non aprii gli occhi, non volevo scoprire che tutto quanto si era ormai staccato irreversibilmente da me."
Strano, non capisco bene come sia possibile: è un romanzo scritto bene, costruito su una trama originale, ben organizzata e ben raccontata, eppure non mi ha coinvolta per niente. Sono andata avanti per 400 e passa pagine pensando vabbè. vediamo come...Continua
Francesca666
Ha scritto il 28/09/18
Dovevano divorare il cielo, invece sono stati divorati dai loro ideali! Ho trovato molto significativo questo romanzo xkè ha rappresentato con molta chiarezza la facilità con la quale un adolescente può restare abbagliato da ideali alternativi, da st...Continua

Sara
Ha scritto il Nov 04, 2018, 09:13
“Non si finisce mai di conoscere qualcuno... Sarebbe meglio non iniziare affatto”
Pag. 421
Tiziana Ro
Ha scritto il Sep 20, 2018, 08:46
Ma Cosimo non sapeva quello che sapevamo noi: che le piante cresciute al sicuro nei vasi, con le radici lunghe che girano tutto intorno, non si adattano alla terra. Soltanto quelle con le radici libere, estirpate giovani in inverno, ce la fanno. Come...Continua
Pag. 93
Ulysse78
Ha scritto il Sep 12, 2018, 17:09
Molti anni prima, la nonna mi aveva detto che non si finisce mai di conoscere qualcuno. [...] "Non si finisce mai, Teresa. E a volte sarebbe meglio non iniziare affatto".
Pag. 306
LOU
Ha scritto il Jun 27, 2018, 10:00
Fingevamo di festeggiare un nuovo inizio, il concepimento e chissà che altro, eppure ognuno di noi sapeva dentro di sé che quel brindisi sanciva soprattutto la fine: la fine delle nottate insieme sotto il pergolato, la fine dell'amicizia stessa forse...Continua
Sinuhe
Ha scritto il May 17, 2018, 14:50
Sposiamo la luce e la tenebra.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi