Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Doctor Sax

By

Publisher: HarperCollins Publishers

3.4
(284)

Language:English | Number of Pages: 208 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) Italian

Isbn-10: 000720499X | Isbn-13: 9780007204991 | Publish date:  | Edition New Ed

Also available as: Hardcover , Library Binding , Others , eBook

Category: Fiction & Literature

Do you like Doctor Sax ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Beautifully rejacketed, Doctor Sax is one of Kerouac's best books -- a vivid, nostalgic tale of one boy's extraordinary childhood. Of all his books, Doctor Sax was the one Jack Kerouac loved the most. He began writing it in 1948, but wrote the greater part of it in 1952, when he was staying in Mexico with William Burroughs. Told through the character of Kerouac's fictional alter ego, Jack Duluoz, the novel tells the story of his extraordinary childhood in Massachusetts. A clever and rebellious boy, playing among the river weeds and railroad tracks, going to the movies, reading pulp comics and watching cartoons, Jack creates an imaginary world of strange, new possibilities. Within this world lies the weird and wonderful Doctor Sax!
Sorting by
  • 3

    "Dottor Sax!" gridai "non capisco cosa dici! sei pazzo! sei pazzo tu e sono pazzo io!" "Ih ih ah iuu" gracchiò crocchiò lui " questa è la vittoria del gemito." "fino a che punto arriva la tua ...continue

    "Dottor Sax!" gridai "non capisco cosa dici! sei pazzo! sei pazzo tu e sono pazzo io!" "Ih ih ah iuu" gracchiò crocchiò lui " questa è la vittoria del gemito." "fino a che punto arriva la tua pazzia?"

    said on 

  • 0

    "Ci arriverai quando poserai la faccia all'indietro e il naso ricadrà con essa, ciò è noto come Morte. Ti prenderà un'ira angolare e una mira solitaria tra la Belva del Giorno in ardenti ...continue

    "Ci arriverai quando poserai la faccia all'indietro e il naso ricadrà con essa, ciò è noto come Morte. Ti prenderà un'ira angolare e una mira solitaria tra la Belva del Giorno in ardenti abbaglianti circostanze rese sabbia dall'ora dell'orologio, ciò è noto come Civiltà. Struscerai insieme i piedi nel teso obnubilamento di diecimila sera in compagnia nel salotto, nell'appartamento, ciò è noto come, ah, Società. Ti sentirai formicolare da capo a piedi per interni pensieri paralitici, e cattive sedie, ciò è noto come Solitudine. Striscerai sul suolo centimetro per centimetro il giorno della tua morte e verrai perseguitato con un coltello dall'Orso Russo delle vignette politiche, e nella sua stretta orsina esso ti pugnalerà nella schiena arrossata di sangue che scintillerà nel pallido sole siberiano, ciò è noto come Incubo. Guarderai una parete di carne anonima e friggerai nel tentativo di spiegarti, ciò è noto come Amore. La carne della tua testa si staccherà dall'osso, lasciando spuntare dal tremulo puntuto osso mascellare della mascella la Decisione da bulldog, in altre parole, sbaverai sull'uovo alla coque del mattino, ciò è noto come Vecchiaia, per la quale è prevista l'Assistenza. Fra poco ti alzerai al sole e spingerai forte e sicuro le tue ossa mediocri a dure fatiche, e grandi cene fumanti, e sputerai fuori i tuoi noccioli, soffrendo infaticabili notti d'amore in ragnatele di lune, la bruma di polvere stanca la sera, il grano , la seta, la luna, la ringhiera, ciò è noto come Maturità, ma non sarai mai felice come sei ora nella tua ovattata innocente immortale notte divoratrice di libri dell'infanzia."

    said on 

  • 3

    Andate a leggervi prima I SOTTERRANEI e BIG SUR

    rilettura che conferma le mie confuse impressioni di parecchi anni fa... opera acerba (è stata scritta molti anni prima dei romanzi maggiori, anche se pubblicata solo nel '59), scrittura a tratti un ...continue

    rilettura che conferma le mie confuse impressioni di parecchi anni fa... opera acerba (è stata scritta molti anni prima dei romanzi maggiori, anche se pubblicata solo nel '59), scrittura a tratti un po' legnosa, sovraccarica di immagini... Kerouac c'è già, ma è un po' come il John Coltrane degli esordi, deve trovare la sua strada. Comunque vale una lettura.

    said on 

  • 3

    "Il dottor sax sostò un istante sulla soglia a contemplare con immenso gaudio l'ecatombe nel salone"

    Questo libro lascia intravedere alcuni degli stralci più divertenti dell'infanzia dello scrittore, che si mescolano con personaggi come il Dottor Sax, il Conte e il Serpente. La descrizione degli ...continue

    Questo libro lascia intravedere alcuni degli stralci più divertenti dell'infanzia dello scrittore, che si mescolano con personaggi come il Dottor Sax, il Conte e il Serpente. La descrizione degli eventi avviene in maniera distorta, in quanto la lettura quasi morbosa dei fumetti (dell'adolescente) si riversa nei luoghi dove il giovane Kerouac è cresciuto. Agli episodi reali dell'infanzia e della prima giovinezza si aggiungono personaggi fantastici (dal mondo dei fumetti) che animano la vita di Lowell e del giovane ragazzo. Lettura non semplice.

    [...]Tutte le volte che volge gli occhi doloranti iniettati di sangue sui banchi davanti, c'è mio padre e quello di Joe, oppure la mamma e le altre pazze donne che gli fanno dei piccoli subdoli cenni beffardi con la mano (come in certi film comici francesi blasfemi ancora da farsi) e lui fa un cenno di rimando come per dire "Per amor di Dio non fatevi sentire" ma tutti credono che lui risponda alla farsa e per tutta la messa si sentono le contenute esplosioni di risa represse del padre di Joe [...]

    said on 

Sorting by