Don Camillo

Mondo piccolo

Voto medio di 1500
| 164 contributi totali di cui 154 recensioni , 9 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Don Camillo e Peppone, tratti dalla realtà della Pianura Padana, un mondo di baciapile e mangiapreti, di carità reale e di rivoluzione parlata, di gente che litiga e che si rispetta.
Ha scritto il 09/06/17
Leggendo le avventure di Mondo piccolo ci si trova a ridacchiare, magari immaginando i dialoghi recitati da Fernandel e Gino Cervi: ciò che è certo è che la narrativa di Guareschi ha in sé tutto il brio che ha allietato gli spettatori e che si ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 24/02/17
Clero e popolo a confronto
Guareschi sapeva scrivere, e anche bene.In questo primo libro la conoscenza di Don Camillo e del sindaco Peppone è descritta in una serie di episodi divertenti, dissacranti, malinconici e commoventi, in cui i due protagonisti si odiano, se ne fanno ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • 1 commento
  • Rispondi
Ha scritto il 27/01/17
Pag 217.... Quando gli affari vanno male, l importate non è trovare il modo di farli andar meglio, ma trovare qualcuno sul quale gettare la colpa. .....Guareschi lo scriveva nel 1948 (lo si sapeva già da molto prima)ma siamo un bel po' oltre il ..." Continua...
  • 2 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 26/10/16
pura poesia
Guareschi non necessita di recensioni. E' semplicemente straordinario!
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 03/10/16
Bello spaccato della nostra storia, neanche troppo lontana, divertente e ironico, ma che a volta sa far riflettere. Composto da brevi racconti. Io l'ho letto insieme ad un libro più impegnativo, per spezzare un po'. Bello, lo consiglio.
  • Rispondi

Ha scritto il Nov 22, 2014, 15:12
Perché gli uomini sono delle disgraziate creature condannate al progresso, il quale progresso porta irrimediabilmente a sostituire il vecchio Padreterno con le nuovissime formule chimiche.
  • Rispondi
Ha scritto il Jan 08, 2011, 22:41
Nelle grandi città la gente si preoccupa soprattutto di vivere in modo originale e così saltano poi fuori cose sul genere dell'esistenzialismo, che non significano un accidente, ma danno l'illusione di vivere in modo diverso dai vecchi sistemi. ... Continua...
Pag. 212
  • 1 commento
  • Rispondi
Ha scritto il Jan 05, 2011, 18:41
Quando gli affari vanno male, l'importante non è trovare il modo di farli andare meglio, ma trovare qualcuno sul quale gettare la colpa.
Pag. 157
  • Rispondi
Ha scritto il Jan 05, 2011, 18:39
Con gli uomini bisogna parlare forte: la massa ascolta chi fa più baccano.
Pag. 173
  • Rispondi
Ha scritto il Dec 30, 2010, 15:52
[...] smontai all'americana, saltando giù dal sellino per di dietro.I ragazzi del giorno d'oggi fanno ridere quando vanno in bicicletta: parafanghi, campanelli, freni, fanali elettrici, cambi di velocità e poi? Io avevo una Frera con sopra le ... Continua...
Pag. 22
  • 1 commento
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Dec 14, 2015, 08:28
Collocazione: NR 330 (2 copie)
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi