Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Don Chisciotte della Mancha

By Miguel de Cervantes Saavedra

(368)

| Mass Market Paperback | 9788854113213

Like Don Chisciotte della Mancha ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Frutto del disinganno e dell'abisso che l'epoca ha scavato fra realtà quotidiana e grandezza imperiale, il Don Chisciotte è unanimemente annoverato tra i classici della cultura occidentale. Nata dalla fantasia di Miguel de Cervantes, mentre er Continue

Frutto del disinganno e dell'abisso che l'epoca ha scavato fra realtà quotidiana e grandezza imperiale, il Don Chisciotte è unanimemente annoverato tra i classici della cultura occidentale. Nata dalla fantasia di Miguel de Cervantes, mentre era rinchiuso nel carcere di Siviglia, la storia del cavaliere errante e del suo fido scudiero Sancho Panza, che si svolge durante il regno di Filippo III di Spagna, ci induce a percorrere un itinerario al tempo stesso cavalleresco, etico, letterario, sociale e sentimentale. In una miscela di generi narrativi in voga, Cervantes supera il canone letterario, la norma unitaria, l'esclusione di temi e realtà, per comporre un mondo in cui nulla di umano è estraneo alla sua sensibilità,. Sfortunato e grande scrittore, Cervantes ha lavorato sul linguaggio componendo il primo romanzo moderno e al tempo stesso portando a maturità una lingua che si sarebbe poi diffusa oltremare, grazie alla vitalità che ha saputo darle il serrato dialogo tra il cavaliere e lo scudiero, eroi strampalati e umanissimi.

503 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Se l'amore fa fare pazzie, forse facendo pazzie si raggiunge l'amore

    Is this helpful?

    Ingegnerzivago said on Aug 30, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    un classico che continuerà a vivere

    Nonostante tutti i secoli a fronte risulta essere un libro originale e pieno di metafore utili alla vita. La scelta di questo mezzo nobile che inizia una vita piena d'avventure convinto di poter cambiare il mondo è comunque una scelta coraggiosa e te ...(continue)

    Nonostante tutti i secoli a fronte risulta essere un libro originale e pieno di metafore utili alla vita. La scelta di questo mezzo nobile che inizia una vita piena d'avventure convinto di poter cambiare il mondo è comunque una scelta coraggiosa e temeraria per la sua età. Spesso però nonostante i buoni propositi nob farà che peggiorare le situazioni proprie e altrui, e quasi ogni storia finisce che le prende. Il libro è lungo, spesso ripetitivo, ma mai stancante. Le gaffes dei due protagonisti divertono e fanno ridere di gusto.

    Is this helpful?

    Giulio Pantina said on Aug 23, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Scemo e più scemo

    Questo il titolo che gli avrei dato io. Mah, libro prolisso e ridondante, di facile lettura sì, ma dopo un po' piuttosto ripetitivo. Speravo meglio da questo superclassico. Non mi ha preso e arrivare in fondo è stata davvero dura. Amen.

    Is this helpful?

    Giordano Bruno said on Aug 16, 2014 | Add your feedback

  • 5 people find this helpful

    Don Chisciotte, Sancho Panza.
    Veri, intelligenti, di straordinaria umanità. Già mi mancano.

    Is this helpful?

    Bianca (e ora?) said on Jul 23, 2014 | 6 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    DON CHISCIOTTE DELLA MANCIA
    ..troppo vasto per racchiuderlo in 4 righe e troppo svogliata io per farne una recensione lunga e come si deve.
    Don Chisciotte è un uomo che impazzisce per la troppa lettura e parte (accompagnato dal buffo Sancio Panza) pe ...(continue)

    DON CHISCIOTTE DELLA MANCIA
    ..troppo vasto per racchiuderlo in 4 righe e troppo svogliata io per farne una recensione lunga e come si deve.
    Don Chisciotte è un uomo che impazzisce per la troppa lettura e parte (accompagnato dal buffo Sancio Panza) per cercare avventure come quelle che legge investendosi a cavaliere errante. Oddio non è proprio matto matto ma è quasi un matto con logica perché lui crede che la verità dei libri si possa applicare alla vita e così si mette a vivere come un libro.
    Si legge questo libro tra sogno e realtà dove le avventure diventano sconfitte ridicole .. ma piene di metafore.
    Si potrebbe dire tanto altro ancora, ad esempio di come l’opera sia suddivisa in due parti, di come mi sono fatta tante risate leggendo i mille proverbi di Sancio e le cose assurde che gli capitano ad entrambi, di Dulcinea, dei mulini a vento o quell’altra avventura più stramba, ecc..
    Ma basta così, la storia è già notissima a tutti, il risultato è comunque che il libro mi è piaciuto, e l’unico neo riscontrato è la ripetitività di alcune vicende.

    Is this helpful?

    Cris [piccola iena] said on Jun 12, 2014 | 2 feedbacks

Book Details

Improve_data of this book

Margin notes of this book