Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Don Giovanni

Il potere della seduzione, la musica, il mito

Di

Editore: Castelvecchi

3.8
(5)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: | Formato: Altri

Isbn-10: 8876151176 | Isbn-13: 9788876151170 | Data di pubblicazione:  | Edizione 2ª ed.

Ti piace Don Giovanni?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Perché Don Giovanni è ancora, dopo secoli di scorribande, uno dei personaggi più vivi del presente? Cosa vuole questo seduttore, giocoso gentiluomo? Perché la cultura moderna lo celebra, ma alla fine lo fa sprofondare all'Inferno? L'autrice ha scritto un libro in cui gli splendori e le miserie di Don Giovanni vengono riletti con arguzia, alla luce di interpretazioni antiche ma anche molto contemporanee. In appendice il libretto integrale di Lorenzo Da Ponte.
Ordina per
  • 4

    un libro stupendo, per molti ma non per me

    Quante ne voglio! Se un libro è troppo divulgativo mi annoia, se è troppo per gli addetti ai lavori mi sgomenta e mi fa sentire piccola piccola e soprattutto 'gnorante 'gnorante.


    Nonostante il mio amore per Mozart, in assoluto il mio autore preferito, non sono riuscita a finirlo. Questo li ...continua

    Quante ne voglio! Se un libro è troppo divulgativo mi annoia, se è troppo per gli addetti ai lavori mi sgomenta e mi fa sentire piccola piccola e soprattutto 'gnorante 'gnorante.

    Nonostante il mio amore per Mozart, in assoluto il mio autore preferito, non sono riuscita a finirlo. Questo libro è troppo. Troppo dettagliato, troppo perfetto, troppo scrupoloso e io mi arrendo.

    Complimenti alla Lipperini, non sapevo fosse un'esperta di musica!

    Concordo però con Leporello:
    "notte e giorno faticar
    per chi nulla sa gradir
    (..) voglio fare il gentiluomo
    e non voglio più servir!
    "

    ha scritto il 

  • 4

    Don Giovanni 2006

    1987, Loredana Lipperini. Editori Riuniti, prima edizione,1987.
    Castelvecchi editore, seconda edizione riveduta e ampliata, febbraio 2007, collana "Le Navi".

    Dalla prefazione di Loredana Lipperini :
    << Perchè Don Giovanni di Mozart ? Perchè il mito dei miti, naturalmente ...continua

    1987, Loredana Lipperini. Editori Riuniti, prima edizione,1987.
    Castelvecchi editore, seconda edizione riveduta e ampliata, febbraio 2007, collana "Le Navi".

    Dalla prefazione di Loredana Lipperini :
    << Perchè Don Giovanni di Mozart ? Perchè il mito dei miti, naturalmente : ovvero in parole poverissime, perchè costituisce la duplice vetta dell' Opera musicale e dell' evoluzione di un personaggio cardine della modernità. Mito cui si continua a girare attorno con la consapevolezza di di poter al massimo rosicchiare l'orlo del mantello mozartiano, senza poter aspirare a dar vita a una creazione autonoma che non resti completamente nella sua ombra.
    ( ...) .l'idea era quella di fornire un filo d'Arianna per addentrarsi tout court nel labirinto Mozart, nel cui Don Giovanni convergevano filoni diversi ( teatrali, letterari , musicali ) e da cui altri ne sarebbero nati ( filosofici, narrativi, poetici, cinematografici, psicologici )...>>
    Libro difficile, faticoso. Per musicologi. Ma interessante, ricchissimo di spunti letterari e poetici. Quelli cercavo, quelli ho trovato.

    ha scritto il