Donne dagli occhi grandi

Voto medio di 910
| 138 contributi totali di cui 127 recensioni , 10 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
"La zia Daniela s'innamorò come s'innamorano sempre le donne intelligenti: come un'idiota". Il microcosmo della città messicana di Puebla si trasforma in un grande universo femminile animato dalle avventure delle "zie": donne capaci di ... Continua
Ha scritto il 01/07/17
Ho acquistato questo romanzo al mercatino dell'usato per due ragioni: il prezzo davvero stracciato e l'incipit più stuzzicante che abbia mai letto, ovvero "La zia Leonor aveva l'ombelico più perfetto che si fosse mai visto".Mi sono ritrovata a ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 31/08/16
Donne sudamericane che hanno quest'aura di mistero che tanto mi è piaciuta nei racconti delle altre conterranee. I racconti brevi sono poi tra i miei preferiti
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 10/02/16
Che donne! Ritratti appena abbozzati suscitano un ventaglio di emozioni.
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 09/07/15
Una serie di racconti brevi, molto piacevoli, di donne forti, perchè conoscono le proprie debolezze e le accettano. Di donne curiose, che cercano e sognano; che accettano e giocano. Di donne che amano e sono amate. C'è tutto: passione, scoperta, ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 11/06/15
sopra le righe...
...Lella Costa, peraltro simpatica ed empatica, ma qua e là anche il grande Bollani....
  • Rispondi

Ha scritto il Jul 09, 2015, 10:01
quando l'impossibile vuole diventare abitudine, bisogna rinunciare
  • Rispondi
Ha scritto il Jul 09, 2015, 09:58
...piena di passione e sensi di colpa, il che negli ultimi tempi le aveva conferito un passo fermo e un tremore nelle labbra con i quali la sua aria angelica aveva guardagnato giusto quel pizzico di malvagità necessario per apparire divina.
  • Rispondi
Ha scritto il Jul 09, 2015, 09:57
Si slanciò verso l'acqua con le sue ultime forze e si mise a piangere sale nel sale. Le facevano male i piedi, le ginocchia, le cosce. Il sole le bruciava le spalle e il viso. Le facevano male i desideri, il cuore e i capelli. Perchè piangeva? ... Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il Jul 09, 2015, 09:54
" Si guardarono da lontano, si avvicinarono, infine si incontrarono al tavolo di alcuni spagnoli che sembravano intenzionati a sfasciare qualche sedia (...) in mezzo al caos, persero le parole, tornarono ad aggrapparsi ai gesti, si videro uniti, ... Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il Jun 09, 2011, 13:44
Succede così, a volte, e non vale la pena di perdere il sonno cercando di scoprire il perchè.
Pag. 179
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Apr 14, 2016, 09:42
863.44
MAS 10089
Letteratura Spagnola
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi