Dopo la fine

Sulla condizione postuma della letteratura

di | Editore: Einaudi
Voto medio di 9
| 3 contributi totali di cui 3 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Per gli antichi romani, "postumo" era il figlio che nasceva dopo la morte delpadre. Per Giulio Ferroni, la letteratura vive una condizione assai simile: èqualcosa che nasce dopo ciò che l'ha prodotta. Oggi che la letteratura sembrasuperata da altre f ...Continua
Umberto Stradella
Ha scritto il 05/06/12

Saggio interessante e scritto in modo piacevole

Angelo Boezi
Ha scritto il 08/04/10
Una riflessione sulla pratica della lettura nell'era della comunicazione "istantanea"
Libro bello e ben informato sulla condizione dell'opera di letteratura quando diviene postuma al proprio autore, sul ruolo della posterità presunta nella realizzazione d'un opera letteraria e sullo stato "temporale" dell'opera letteraria, e dei suoi...Continua
  • 1 mi piace
Lisa
Ha scritto il 25/01/09

Un saggio che consiglio a tutti gli amanti della lettura. Sostanzialmente una riflessione sulla condizione della letteratura ai nostri giorni.

  • 2 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi