Doppio sogno

I grandi della narrativa, 3

Voto medio di 7273
| 660 contributi totali di cui 623 recensioni , 33 citazioni , 0 immagini , 4 note , 0 video
E' un testo dove assoluto regna il mistero del sogno, dimensione ignota e indecifrabile che noi abitiamo ogni notte ma nella quale siamo stranieri come povere creature smarrite, privati di volontà e di ragione; un paese contiguo dove continuiamo a ... Continua
Ha scritto il 30/06/17
Iniziare un romanzo pensando abbia una trama e invece ne ha un’altra: fatto. Dopo 40 pagine ho deciso che Schnitzler lo lascio ad altri. Consigliato a chi ama i classici e la psicologia in genere.
  • Rispondi
Ha scritto il 28/05/17
Siamo nel 1925 e Schnitzler e Freud rappresentano l'approccio letterario e l'approccio scientifico alla psicanalisi, all'inconscio, all'interpretazione dei sogni. Fridolin e Albertine vivono due esperienze diverse ma similari, uno nella realtà e ..." Continua...
  • 2 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 15/05/17
SPOILER ALERT
Fridolin e Albertine sono giovani, sposati e genitori di una bambina: sono una coppia perfetta, a cui pare non mancare nulla, invece, in seguito a una serata trascorsa a una festa di carnevale e alla reciproca gelosia provocata e provata, si trovano ..." Continua...
  • 4 mi piace
  • 2 commenti
  • Rispondi
Ha scritto il 10/04/17
E nessun sogno è interamente sogno.
  • 1 mi piace
  • 1 commento
  • Rispondi
Ha scritto il 04/04/17
Siamo nel pieno della grande letteratura mitteleuropea che ci introduce dentro l'anima delle persone ed esplora in profondità l'inconscio.Il, seppur breve, romanzo di Schnitzler racconta con intensità il rapporto tra un sogno, quello di Albertine, ..." Continua...
  • Rispondi

Ha scritto il Jan 09, 2016, 12:06
Ora lei riandava con la mente ad altre, più reali avventure di Fridolin, alle sue avventure giovanili, che conosceva in parte, perché lui, cedendo troppo docilmente alla sua gelosia, gliene aveva parlato nei primi anni di matrimonio, anzi, come ... Continua...
Pag. 18
  • Rispondi
Ha scritto il Jan 09, 2016, 12:02
(...) sapevano tuttavia che ieri li aveva sfiorati, e non per la prima volta, un'ombra di avventura, di libertà e di pericolo; trepidamente, tormentandosi, cercarono con sleale curiosità di carpirsi confessioni e, concentrandosi con angoscia sulla ... Continua...
Pag. 14
  • Rispondi
Ha scritto il Jan 09, 2016, 11:58
Si scambiarono domande ingenue eppure insidiose e risposte maliziose e ambigue; a nessuno dei due sfuggì che l'altro non era in fondo sincero e sentirono, così, inclini a una moderata vendetta. (...) Tuttavia dalla leggera conversazione sulle ... Continua...
Pag. 13
  • Rispondi
Ha scritto il Mar 09, 2012, 18:47
e quegli avvenimenti irrilevanti furono ad un tratto magicamente e penosamente avvolti dall'ingannevole parvenza di occasioni perdute.
Pag. 13
  • Rispondi
Ha scritto il Aug 21, 2011, 23:10
Ma sicuramente c'erano anche dei sogni che si dimenticavano del tutto, dei quali non restava più traccia, tranne un certo strano stato d'animo, uno stordimento misterioso. Oppure si ricordavano solo più tardi, molto più tardi, e non si sapeva ... Continua...
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Oct 11, 2016, 23:25
http://www.liberolibro.it/doppio-sogno-di-arthur-schnitzler/
  • Rispondi
Ha scritto il Apr 29, 2016, 09:11
833.9
SCH 7847
Letteratura Tedesca
  • Rispondi
Ha scritto il Apr 11, 2016, 15:29
833.9
SCH 7847
  • Rispondi
Ha scritto il Feb 21, 2016, 12:54
Un racconto breve, tutto è vago come in un sogno appunto. Molto moderno pensare e parlare del tradimento anche solo come idea. Un argomento che molte volte è un tabù, viene affrontato tutto come un sogno vivido. Il dubbio rimane realtà o ... Continua...
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi