Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Dormendo con la luce accesa

By Stephen Rodefer

(17)

| Paperback | 9788890476600

Like Dormendo con la luce accesa ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

3 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Mirabolante...

    E' una delle parole che mi vengono in mente pensando a questo testo. Tutto sommato mi e' piaciuto anche se, questo, e' il mio primo approccio a questo tipo di poesia/prosa contemporanea.
    Al di la degli aggrovigliamenti musicali delle parole...ci son ...(continue)

    E' una delle parole che mi vengono in mente pensando a questo testo. Tutto sommato mi e' piaciuto anche se, questo, e' il mio primo approccio a questo tipo di poesia/prosa contemporanea.
    Al di la degli aggrovigliamenti musicali delle parole...ci sono una serie di massime che mi hanno colpito e che non metterò tutte per non rischiare di divenire autoreferenziale.
    E' un buon punto di partenza da cui iniziare a capire, forse piu' approfonditamente, questo tipo di scrittura.
    L'ho letto con piacere, da novellina, con un pizzico di curiosità e di stupore.

    Vi lascio con una sola delle massime...quella che mi e' piaciuta di più perche' mi ricorda un discorso che facemmo con una amica molto tempo fa sul valore da assegnare ad un lavoro:

    "Getta sguardi e sii quotidiano, e renditi conto che la storia non ti intrappola ma ti libera.
    Calcola il tuo lavoro in termini di fame. Sottraiti al dovere
    di dare consigli ai giovani, cosi' da continuare a cercare di capirlo tu."

    Is this helpful?

    colette72 said on Jul 14, 2010 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    Un incontro casuale, se non fosse per la "garanzia" di Nazione Indiana. Come un incrociarsi lungo un corridoio di metropolitana: del tutto fortuito ma una vera rivelazione. Anzi, meglio: un flash. Dell'autore non sapevo e non so nulla tuttora (se non ...(continue)

    Un incontro casuale, se non fosse per la "garanzia" di Nazione Indiana. Come un incrociarsi lungo un corridoio di metropolitana: del tutto fortuito ma una vera rivelazione. Anzi, meglio: un flash. Dell'autore non sapevo e non so nulla tuttora (se non le poche note che ho trovato sul libro stesso) ma quello che ho pescato tra le sue righe è, abbastanza, impagabile. Poemi astrusi, citazioni e folgoranti invenzioni linguistiche e immaginifiche. Un continuo interrogare il senso e il significato, sempre tutto in cortocircuito tra parole e immagini evocate: evidentissima la passione estrema dell'autore per l'enigmistica. Sguardo iper-cinico alla condizione dell'esistenza, i suoi poemi sono di questi anni (recentissimi): praticamente una diretta senza bisogno di antenna o satelliti...
    Quasi un gioco, senza dubbio; un divertissement ma, parlo per me, sicuramente imperdibile.
    In realtà, i riferimenti di Rodefer sono coltissimi: Dante, Baudelaire, Lucrezio, Rilke, ecc, eppure il risultato è questa personalissima visione stralunata della poesia (e del mondo).

    Is this helpful?

    desian said on Jul 11, 2010 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (17)
    • 5 stars
    • 4 stars
  • Paperback 76 Pages
  • ISBN-10: 8890476605
  • ISBN-13: 9788890476600
  • Publisher: Nazione Indiana (Murene)
  • Publish date: 2010-05-01
Improve_data of this book