Dottor Niù

Corsivi diabolici per tragedie evitabili

Voto medio di 1483
| 81 contributi totali di cui 77 recensioni , 4 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Come sta il mondo? Male. Malissimo. Sballano i governanti. Sballano igovernati. Le mucche, i mari, i climi, tutta la terra sballa. E, a maggiorscorno, avanzano globali e fatali, gli apostoli del nuovo. Del niù. Neweconomy, new holidays, new wa ...Continua
Angelo
Ha scritto il 28/12/17
Stima incondizionata per Stefano Benni, ma stavolta devo segnare il passo, senza capirci male, è tutta roba buona, ci mancherebbe, lo zio Benni difficilmente delude, il problema è che questa nel libro è una raccolta di corsivi apparsa su Repubblica d...Continua
  • 10 mi piace
senny89
Ha scritto il 11/10/17
Una raccolta di articoli scritti prima del 2001, che fanno riferimento per lo più ai problemi e alla politica del tempo; potrebbe risultare noioso per chi quell'epoca non la ricorda o non l'ha mai vissuta. Altri racconti invece risultano ancora attua...Continua
EMA
Ha scritto il 27/09/16
L'attualità di certi ragionamenti e di certe osservazioni è stupefacente, anche se devo dire che non mi è piaciuto più di tanto. Il paradosso ed il sarcasmo usati da Benni mi hanno sempre attirata, tant'è che avevo già letto altri suoi libri, ma ques...Continua
Annissa
Ha scritto il 16/01/15

Nonostante il tempo trascorso, direi ancora piuttosto attuale, le situazioni e i personaggi non sono cambiati, forse qualche "illustre" in meno, ma ne mancano veramente ben pochi, il tutto scritto con un'ironia fulminea e pungente.

  • 4 mi piace
last cigarette
Ha scritto il 04/09/14
Una raccolta di articoli di attualità (allora) scritti per "La Repubblica" tra il '98 e il 2001, con l'immancabile umorismo visionario di casa Benni che tocca cime patafisiche ma a volte, qui più che in altri casi, scende nel fantozziano. Un bell'am...Continua

Linl93
Ha scritto il Oct 05, 2012, 14:32
Papà ha avuto la congiuntivite allergica con gli occhi rossi per sei mesi, e una stomatite che gli ha scoperto le gengive, e una notte che era vestito di nero un uomo ha cercato di ucciderlo con un paletto nel cuore.
Pag. 98
Stayviolet
Ha scritto il Oct 11, 2008, 20:38
Se le curie e i sindaci si dessero da fare per trovare le case ai poveri, come si impegano a ristrutturare e preparare i posti per i pellegrini di Roma, il problema della casa sarebbe risolto.
Pag. 144
Stayviolet
Ha scritto il Oct 11, 2008, 20:36
Non una parola sull'aria, sugli oceani, sul mio febbrile e alluvionato futuro. (...)beati quelli che han paura degli scippi.
Pag. 102
Stayviolet
Ha scritto il Oct 11, 2008, 20:32
....nessuno si preoccupava se le banche, o i palazzinari, o le industrie, si impadronivano di intere città, radevano la suolo quartieri, rendevano inabitabile un'intera zona. Però se qualcuno occupava una casa vuota, si incazzavano come iene.
Pag. 21

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi