Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Dov'è il gorilla?

Fattore attenzione: impara a cogliere tutte le opportunità che la vita ti offre

Di

Editore: Sonzogno

3.4
(25)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 140 | Formato: Altri

Isbn-10: 8845412342 | Isbn-13: 9788845412349 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: R. Zuppet

Genere: Non-fiction

Ti piace Dov'è il gorilla??
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Imparare a cambiare la propria prospettiva di osservazione è uno dei modiindicati da Wiseman per riuscire a cogliere opportunità nascoste. Molto spessoci capitano deficit di attenzione che non ci consentono di cogliere importantioccasioni, sia sul piano personale, sia su quello professionale. A capo diun'unità di ricerca del Dipartimento di Psicologia dell'Universitàdell'Hertfordshire, impegnato in indagini scientifiche sulla psicologia deifantasmi e dei miracoli, la magia, la menzogna, l'intuizione e l'umorismo,Richard Wiseman ha lavorato come illusionista prima di laurearsi cum laudeall'University College di Londra.
Ordina per
  • 2

    Il territorio dei libri motivazionali è sempre pieno di trappole.
    I bravi imbonitori sono in grado di dilungare su diversi paragrafi ciò che è perfettamente riassumibile in qualche rigo.
    "Dov'è il gorilla?" funziona esattamente così.
    Partendo dall'esperimento di cui potete trova ...continua

    Il territorio dei libri motivazionali è sempre pieno di trappole.
    I bravi imbonitori sono in grado di dilungare su diversi paragrafi ciò che è perfettamente riassumibile in qualche rigo.
    "Dov'è il gorilla?" funziona esattamente così.
    Partendo dall'esperimento di cui potete trovare diverse versioni su youtube (ma qui trovate l'originale: http://www.youtube.com/watch?v=vJG698U2Mvo&feature=related) l'autore vorrebbe insegnarci a non farci sfuggire l'enorme dettaglio che è sfuggito a circa l'80% di chi si è sottoposto al test.
    A questo punto le parole chiave che l'autore diluisce su 140 pagine sono "Predisponi la mente - Usa altri punti di vista - Sii giocoso - Svegliati e sii curioso".
    Stop. Pressappoco è tutto ciò che il libro ha da dirvi.
    E' anche vero che l'autore menziona spesso e volentieri gli studi scientifici con relative indicazioni bibliografiche (laddove altri autori di testi motivazionali snocciolano semplici opinioni personali o inventano studi senza citarne la fonte), e questa è l'unica nota che mi sento di fare al libro.
    Assieme all'enigma (che non conoscevo) "come affettare una torta in 8 parti uguali con solo tre tagli?".

    ha scritto il 

  • 0

    Fattore attenzione: impara a cogliere tutte le opportunità che la vita ti offre.


    Ti sei mai mangiato le mani per aver perso una buona opportunità? Nel lavoro ti senti a corto di soluzioni originali? Quante volte hai detto: "Come diavolo ho fatto a non pensarci…?"


    VEDERE IL GORILLA È ...continua

    Fattore attenzione: impara a cogliere tutte le opportunità che la vita ti offre.

    Ti sei mai mangiato le mani per aver perso una buona opportunità? Nel lavoro ti senti a corto di soluzioni originali? Quante volte hai detto: "Come diavolo ho fatto a non pensarci…?"

    VEDERE IL GORILLA È FACILE… SE LO SAI FARE!
    moltiplica le buone occasioni nella tua vita personale e professionale.
    trova idee innovative nel lavoro e reagisci con flessibilità ai problemi.
    cambia il tuo modo di vedere il mondo. E il modo in cui il mondo vede te.
    "L'impresa più difficile da compiere è vedere quel che ti sta proprio davanti agli occhi."
    Johann Wolfgang Goethe

    In un famoso esperimento di psicologia di un professore di Harvard, ad alcuni spettatori viene mostrato per trenta secondi il video di una partita di basket con il compito di contare i passaggi. Dopo la visione, i soggetti vengono interrogati: quasi tutti rispondono esattamente al quesito posto, ma ben pochi si sono accorti che a metà del tempo un uomo travestito da gorilla è entrato in campo battendosi il petto davanti alla telecamera. Sembra impossibile, ma è vero. In Dov'è il gorilla? Richard Wiseman, l'ormai celeberrimo scienziato definito dai media inglesi "il più grande psicologo-divulgatore del mondo", ci spiega che questo non è un fatto così straordinario, capita continuamente, e non solo per scarsa attenzione o per l'incapacità di guardare le cose nel modo giusto. In tutti noi sono presenti delle "zone d'ombra" psicologiche che ci inducono a trascurare l'evidenza, imponendo una sorta di pigrizia mentale. La buona notizia è che il cervello può essere stimolato ad aggirarle e, con una serie di semplici esercizi, a essere sempre pronto a cogliere anche le minime opportunità. In che modo? Wiseman, nello stile brillante, semplice e chiaro già adottato nel bestseller Fattore Fortuna, ci dimostra che anche l'attenzione, come la fortuna, si può "imparare" attraverso tecniche specifiche, alla portata di tutti. Come sottolinea l'autore, "viviamo in un mondo sempre più frenetico e convulso, eppure siamo incoraggiati a pensare e ad agire seguendo la strada percorsa da molti altri prima di noi. Sono poche le eccezioni, e questi pochi hanno cambiato i destini dell'umanità. Vi siete mai chiesti il motivo? I più grandi pensatori, inventori, scienziati hanno trovato soluzioni eclatanti esplorando gli aspetti meno evidenti di un problema: hanno individuato il gorilla che cercava di attirare l'attenzione. E senza farsi angosciare dai dettagli, distaccandosi dalla situazione, tentando sentieri nuovi, inesplorati, e sempre mantenendo la mente fresca e curiosa come quella dei bambini". Perché allora, si chiede Wiseman – avvistatore di gorilla per eccellenza – non applicare i loro stessi metodi ogni giorno per migliorare la vita professionale e personale e cogliere al volo le infinite opportunità che ci passano quotidianamente sotto il naso senza che noi ce ne accorgiamo? Lo possiamo fare tutti, a volte basta solo cambiare la prospettiva da cui si osserva una situazione. Sono tanti i gorilla, là fuori, che stanno aspettando di essere finalmente notati.

    ha scritto il 

  • 1

    Brutto. Inutile. A tratti ridicolo.<br />E' una specie di estensione di "Fattore fortuna" (che invece è molto interessante), ma non se ne sentiva il bisogno.<br />Inoltre è troppo corto (140 pagine compresa bibliografia, ma scritte larghe) per quello che costa (12 euro). <br />A ...continua

    Brutto. Inutile. A tratti ridicolo.<br />E' una specie di estensione di "Fattore fortuna" (che invece è molto interessante), ma non se ne sentiva il bisogno.<br />Inoltre è troppo corto (140 pagine compresa bibliografia, ma scritte larghe) per quello che costa (12 euro). <br />Aridatece i sordi!

    ha scritto il