Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Dove il silenzio muore

By Simonetta Santamaria

(13)

| Mass Market Paperback | 9788895241449

Like Dove il silenzio muore ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

3 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Il romanzo che l'ha consacrata come consacra come “lo Stephen King napoletano”.

    La Silenziosa è una villa su cui incombe una terribile maledizione risalente agli antichi misteri egizi. Quando Sara decide di riaprire quella casa, che era appartenuta ai suoi genitori, si ritrova a piombare in un incubo senza via d’uscita. La maled ...(continue)

    La Silenziosa è una villa su cui incombe una terribile maledizione risalente agli antichi misteri egizi. Quando Sara decide di riaprire quella casa, che era appartenuta ai suoi genitori, si ritrova a piombare in un incubo senza via d’uscita. La maledizione torna a colpire attraverso il suo terribile emissario, l’Ouroboros, il serpente del diavolo.

    "Il mese dei morti. Non c’è mese peggiore per morire. Tutto effonde morte, i giorni, le notti, l’aria stessa, il tempo. La gente si abbandona mesta ai ricordi; non pensa, commemora nel silenzio delle proprie angosce. Tutto è terribilmente triste. Il tempo non sempre è terapeutico. A volte incarognisce le sensazioni."

    Is this helpful?

    simonoir said on Nov 4, 2008 | 1 feedback

  • Horror partenopeo

    Quando un horror comincia nell'Egitto del primo secolo dopo Cristo e continua nella Napoli dei giorni nostri con puntate all'inizio degli anni '60... beh, o è un gran pasticcio, oppure è un colpaccio di genio. La seconda che ho detto per questo libro ...(continue)

    Quando un horror comincia nell'Egitto del primo secolo dopo Cristo e continua nella Napoli dei giorni nostri con puntate all'inizio degli anni '60... beh, o è un gran pasticcio, oppure è un colpaccio di genio. La seconda che ho detto per questo libro d Simonetta Santamaria da leggere tutto d'un fiato, come un bicchierone di tè freddo al limone in una giornata di arsura napoletana. Ve lo consiglio caldamente!

    Is this helpful?

    Lauraetlory said on Aug 17, 2008 | Add your feedback

  • Molti storcono il naso davanti all'horror italiano pensando che possa essere una "caricatura" di quello alla Stephen King.
    Simonetta Santamaria è brava e coraggiosa. Il suo horror (che non è solo horror) è ambientato a Napoli, tra napoletani anz ...(continue)

    Molti storcono il naso davanti all'horror italiano pensando che possa essere una "caricatura" di quello alla Stephen King.
    Simonetta Santamaria è brava e coraggiosa. Il suo horror (che non è solo horror) è ambientato a Napoli, tra napoletani anziani e giovani. Insomma si respira uno scorcio affascinante e magico di Italia. Da provare, senza dubbio.

    Is this helpful?

    enrico gregori said on Aug 8, 2008 | 1 feedback

Book Details

  • Rating:
    (13)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 1 star
  • Mass Market Paperback
  • ISBN-10: 8895241444
  • ISBN-13: 9788895241449
  • Publisher: Edizioni Cento Autori
  • Publish date: xxxx-xx-xx
Improve_data of this book