Dracula

La biblioteca di Repubblica - Ottocento n. 8

Voto medio di 13580
| 1.203 contributi totali di cui 1.124 recensioni , 73 citazioni , 1 immagine , 4 note , 1 video
Diari ritrovati, documenti e stralci di notizie per ricostruire minuziosamente una storia sentita, una sera, durante una cena… Era una storia che partiva da molto lontano, e gettava le sue radici nella mitologia e nel folklore; era una storia di fero ...Continua
TheBluE
Ha scritto il 11/08/18
Classico immortale.
Si dice che il personaggio di Dracula di venuto in mente a Stoker a seguito di una indigestione, quindi benedetta sia quella idigestione poichè n'è uscito fuori un capolavoro immortale. La forma di scrittura è un pò ostica essendo sotto forma di corr...Continua
Silvia0301
Ha scritto il 28/07/18
null

Ritmo lento. Per gustarlo meglio... Un capolavoro.

pimpi
Ha scritto il 04/07/18
L'origine del mito che popola ancora oggi gli incubi di molti, un immortale che prosciuga il sangue delle proprie vittime, la sete implacabile, la mancanza di anima, in opposizione a questa mitologica creatura, un ristretto gruppo di uomini, senza pa...Continua
Romanticamente...
Ha scritto il 12/02/18
Dracula. Il vampiro per eccellenza, quello che tutti conosciamo e di cui abbiamo sentito parlare. Il vampiro cui tutti i libri moderni sui vampiri fanno direttamente o indirettamente riferimento, per accomunarsi o distinguersi. Chiunque abbia amato u...Continua
Gabri58
Ha scritto il 23/01/18
bello
Finalmente mi sono decisa a leggere Dracula di Bram Stoker.Nelle prime 60 pagine non riuscivo a rimanere coinvolta,la scrittura risente di tutti gli anni che ha,anche se scritto benissimo.E' un romanzo epistolare in cui le lettere si alternano a pagi...Continua

Alessandro...
Ha scritto il May 15, 2018, 16:07
Noi impariamo da fallimenti, non da successi
Pag. 196
A Piccoli Vani
Ha scritto il Mar 31, 2018, 21:28
"È la vigilia di San Giorgio. Non sapete che stanotte, allo scoccare della mezzanotte, tutto il male del mondo cercherà di prendere il sopravvento?"
Pag. 11
Eugenia Vanilla
Ha scritto il Jan 01, 2017, 22:19
'Il vero Dio presta attenzione a un passero che cade; ma il Dio creato dalla vanità umana non fa distinzione tra un'aquila e un passero'.
Pag. 132
Eugenia Vanilla
Ha scritto il Dec 22, 2016, 00:04
"Nessuno può sapere, se non ha ancora trascorso una notte di sofferenze, quanto sia dolce e caro al cuore e agli occhi il sorgere del mattino."
Pag. 63
Margherita Leccese
Ha scritto il Nov 03, 2016, 00:34
La genesi di un atto creativo è sempre ricchissima e misteriosa, non è detto che risalirla controcorrente porti al segreto di quell'atto: magari ne allontana.
Pag. 486

cinzia
Ha scritto il Jul 15, 2018, 15:57
Dracula
Dracula
Dracula

Laurashakti
Ha scritto il Aug 20, 2017, 06:12
ottobre 2010 Milano grande classico. scritto benissimo. le descrizioni sono affascinanti e la suspense cresce nello spessore delle parole
Biblioteche...
Ha scritto il Nov 07, 2016, 11:52
823.8 STO 4269 Letteratura Inglese
Biblioteche...
Ha scritto il Apr 18, 2016, 14:52
823.8 STO 5302 Letteratura Inglese
Absit
Ha scritto il Nov 10, 2015, 19:12
n. 1097-198 su verde NARRATIVA - Dracula - 1° edizione Oscar Mondadori novembre 1979 - In serie generale - Ottimo.
Pag. 1

Hedrock
Ha scritto il Oct 18, 2017, 08:25
Dracula
Autore: Bram Stoker

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi