D'un tratto nel folto del bosco

Voto medio di 932
| 166 contributi totali di cui 157 recensioni , 8 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
La notte, al villaggio, uno strano, impossibile silenzio abita il buio. Anche di giorno, l'assenza degli animali lascia ovunque le sue tracce: non un cane in cortile, non un gatto sui tetti, e nemmeno una mosca che ronza o un grillo che canta nei ... Continua
Ha scritto il 02/09/17
Nel folto del bosco
"Questo ed altro: tutti noi, senza eccezione alcuna, qualche volta ci spaventiamo e ci riempiamo anche di terrore; a volte, capita a tutti, siamo stanchi o affamati, e ognuno di noi ha cose che gli piacciono e cose che lo infastidiscono e ispirano ..." Continua...
  • 1 mi piace
Ha scritto il 24/07/17
Breve favola, scritta bene, anche se a volte un po' lenta. Una novella che racconta di emarginazione e discriminazione, ma che propone anche l' idea di un mondo diverso, antispecista e non violento.
Ha scritto il 20/05/17
< < ... è solo che ci hanno abituati, sin da piccoli, a vergognarci di ciò che è vero e andare fieri di tutto ciò che è menzogna. E ci hanno abituati a essere contenti di ciò che abbiamo solo se non l'hanno anche gli altri. E peggio ancora, ci hanno abituati sin da piccoli a nutrire idee malsane che cominciano sempre con le parole "Ma tutti...". >>(D'un tratto nel folto del bosco, Amos Oz) ..." Continua...
Ha scritto il 10/02/16
D'un tratto nel folto del...zzzzz....
  • 4 mi piace
Ha scritto il 29/01/16
Novella che insegna quanto danno possano arrecare alle persone le beffe e le prese in giro che nascono dal disprezzo e dal desiderio malsano di degradare gli altri.

Ha scritto il Jan 29, 2016, 19:30
"Per intanto state molto attenti, voi due, a non ammalarvi anche voi del morbo dello spregio e delle beffe. Anzi: pian piano cercate magari di guarire un poco i vostri amici, almeno alcuni di loro, da questi disturbi. Parlate loro. Parlate a quelli ... Continua...
Ha scritto il Feb 02, 2013, 18:47
"Nessuno vuole restare senza stormo, o essere separato dal gregge. Ti allontani una volta o due dallo sciame - e vedi che non ti lasciano più tornare. Perchè ormai, ti sei ammalato di nitrillo."
Pag. 103
Ha scritto il Feb 02, 2013, 17:48
"Non capisci, Nimi sogna solo per poter raccontare. E poi, i suoi sogni, non smettono nemmeno dopo che si è svegliato, la mattina."
Pag. 10
Ha scritto il Feb 02, 2013, 17:48
Non fu troppo difficile, dato che negli idiomi delle bestie ci sono molte meno parole che nelle lingue umane, c'è solo il tempo presente, non esistono né il passato né il futuro, e ci sono solo verbi, sostantivi ed esclamazioni, nient'altro.
Pag. 88
  • 1 commento
Ha scritto il Jul 28, 2010, 16:04
"Qui da noi l'unica vergogna è mettere alla berlina".
Pag. 91

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Jan 05, 2016, 13:14
Collocazione: NR 850

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi