Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Dune

By Frank Herbert

(364)

| Mass Market Paperback | 9788497596824

Like Dune ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Arrakis: un planeta desértico donde el agua es el bien más preciado y donde llorar a los muertos es el símbolo de máxima prodigalidad. Paul Atreides: un adolescente marcado por un destino singular, dotado de extraños poderes y abocado a convertirse e Continue

Arrakis: un planeta desértico donde el agua es el bien más preciado y donde llorar a los muertos es el símbolo de máxima prodigalidad. Paul Atreides: un adolescente marcado por un destino singular, dotado de extraños poderes y abocado a convertirse en dictador, mesías y mártir. Los Harkonnen: personificación de las intrigas que rodean el Imperio Galáctico, buscan obtener el control sobre Arrakis para disponer de la melange, preciosa especia y uno de los bienes más codiciados del universo. Los Fremen: seres libres que han convertido el inhóspito paraje de Dune en su hogar, y que se sienten orgullosos de su pasado y temerosos de su futuro.

449 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Miglior libro fantasy mai letto!

    Is this helpful?

    Linda Misu said on Jul 20, 2014 | 3 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    Il meglio della letteratura Fantasy/Fantascientifica, l'universo più completo e particolareggiato mai creato dall'uomo, tutto condito dall'illuminazione e dalla sapienza di un grande scrittore come Frank Herbert

    Is this helpful?

    Simo Acrisio said on Jul 15, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Non essendo un fan della fantascienza non sapevo bene cosa aspettarmi, quindi non posso dirti deluso. Posso dire facilmente che questo libro non faccia proprie me.
    Ha faticato a prendermi sin dalle prime pagine, e anche andando avanti non mi sono ma ...(continue)

    Non essendo un fan della fantascienza non sapevo bene cosa aspettarmi, quindi non posso dirti deluso. Posso dire facilmente che questo libro non faccia proprie me.
    Ha faticato a prendermi sin dalle prime pagine, e anche andando avanti non mi sono mai ritrovato a divorarlo per sapere come proseguisse la storia. Lo stile di scrittura di Herbert, poi, è sciatto e inconsistente, cosa che non ha certo aiutato.
    Mi è piaciuto comunque come la storia ha riannodato tutti i fili nel finale, e ho addirittura scoperto di essermi affezionato a qualcuno dei personaggi, tra i Fremen.

    Is this helpful?

    Wick said on Jul 15, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un libro che mi ha affascinato. Una storia narrata ad arte di società medievale del futuro. Un futuro non troppo lontano.....

    Is this helpful?

    Chemical Harvest said on Jun 1, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    sabbioso e spaziale

    debbo dirvi che è davvero affascinante "Dune"! è un libro incantato, travolgente, e non annoia mai, anche se nel film tutti i nomi rompevano un po'(il duca Paul Atreides = Muad Dib = Kwisatz Haderach). e poi, come in tutti i film tratti dai libri, è ...(continue)

    debbo dirvi che è davvero affascinante "Dune"! è un libro incantato, travolgente, e non annoia mai, anche se nel film tutti i nomi rompevano un po'(il duca Paul Atreides = Muad Dib = Kwisatz Haderach). e poi, come in tutti i film tratti dai libri, è meglio leggere il libro e poi vedere il film, così uno se lo immagina come gli pare.

    Is this helpful?

    Stefano Protomartire Leroy said on Apr 28, 2014 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    Il bullo di Herbert

    Nella mia vita precedente dovevo essere il tizio che bullizzava il giovane Frank Herbert, quello che gli diede ispirazione per Dune. Ecco perchè il giovane Frank mi descrisse come il malefico Barone Harkonnen. Ovviamente nella sua testolina doveva av ...(continue)

    Nella mia vita precedente dovevo essere il tizio che bullizzava il giovane Frank Herbert, quello che gli diede ispirazione per Dune. Ecco perchè il giovane Frank mi descrisse come il malefico Barone Harkonnen. Ovviamente nella sua testolina doveva avere la meglio su di me e come poteva fare? Il 15enne doveva avere svariati superpoteri, senza dubbio. Nasce così Paul, il Superman più noioso della storia, quello che sa tutto, vede tutto, lui ha la Forza, il prescelto, il solo ed unico, il profeta, il Messia. Eh vabbè, povero Frank, i personaggi non sono il suo forte.

    Vediamo quindi l'ambientazione. C'è un deserto. Arido, ampio, giallo, di quelli con la sabbia, dovreste sapere. Nei miei ricordi credo non ci sia altro. Eh vabbè, mannaggia alla memoria, magari Frank avrà tracciato un paesaggio talmente sublime da sfuggire al mio cervello (che pure si ricorda bene le sensazioni provate durante la lettura di un altro romanzo "desertico", Miliardi di tappeti di capelli).

    Ci saranno quindi antagonisti memorabili a contrastare il superSuperman, giusto? Giusto?!? No.

    Eh vabbè, ma è un libro osannato da più parti, sicuramente è lo stile che esalta tutto! Ahahahahah quello è proprio l'apoteosi dei difetti del povero Frank. Ce la mette tutta a scrivere in maniera odiosa (anche se leggo di una traduzione scarsetta).

    Quasi quasi mi pento di averlo bullizzato.

    Is this helpful?

    Andy Dufresne said on Mar 5, 2014 | 1 feedback

Book Details

Improve_data of this book

Margin notes of this book