.
Mendel85
Ha scritto il 08/02/18
Attenzione
La lettura di Dune può provocare nel lettore l'insorgere di un caso di Herbertite acuta. I suoi sintomi si riconoscono dalla: - insonnia - comparsa di occhiaie, dovute alla mancanza di sonno - miraggi di fantomatici vermi della sabbia - vaneggiamenti...Continua
  • 1 mi piace
bibina jones
Ha scritto il 15/08/17
Per una neofita come me nel mondo della fantascienza, nonché un'appassionata di Star Wars, la lettura di questa saga mi mancava, ma ammetto che non mi sono mai messa seriamente a cercarla.... ecco perché appena ne ho avuto l'occasione me la sono fatt...Continua
etnagigante
Ha scritto il 10/06/17
Sul pianeta Arrakis o Dune, inospitale landa desertica popolata da giganteschi vermi delle sabbie e una oscura popolazione, i Fremen, si gioca la partita politica e lo scontro tra la Casata Atreides e la Casata Harkonnen. Nel desertico pianeta di tro...Continua
kodemondo
Ha scritto il 02/05/17
SPOILER ALERT
Un affresco gigantesco
A distanza di anni, Dune stupisce ancora per la sua grandiosità. Riesce ad essere tutto cio che è la fantascienza e allo stesso tempo tutto ciò che non è. A differenza di altri grandi cicli della fantascienza, Dune traccia un confine preciso e ci per...Continua
Jacoposgammini
Ha scritto il 19/04/17
IL CLASSICO DELLA FANTASCIENZA PER ECCELLENZA
Un grande classico della fantascienza che non si può non amare ( ha ispirato nientepopodimeno che Star Wars ) - è impressionante la cura con cui Herbert descrive Arrakis che fa da sfondo alle vicende della famiglia Atreides; una lettura immancabile p...Continua
  • 1 mi piace

Wonambi
Ha scritto il Apr 24, 2017, 17:33
Arrakis insegna la mentalità del coltello - tagliare ciò che è incompleto, e dire: "Ora è completo, perché finisce qui."
Lavlavvv
Ha scritto il May 01, 2015, 18:45
e si ricordò le parole che una volta il menestrello guerriero Gurney Halleck le aveva detto: "Meglio un tozzo di pane tranquilli, che una casa piena di lotte e di sospetti."
Pag. 232
Lavlavvv
Ha scritto il May 01, 2015, 18:40
Quando religione e politica viaggiano sullo stesso carro, i viaggiatori pensano che niente li possa fermare. Vanno sempre più rapidi, rapidi, rapidi. Non pensano agli ostacoli e si dimenticano che un precipizio si rivela sempre troppo tardi.
Pag. 355
Lavlavvv
Ha scritto il May 01, 2015, 18:37
I Fremen erano i supremi maestri della qualità che gli antichi chiamavano "spannungsbogen": l'imposizione volontaria di un indugio fra il desiderio di una cosa e l'atto di procurarsela.
Pag. 269
Lavlavvv
Ha scritto il May 01, 2015, 18:33
Pag. 232

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

murzo
Ha scritto il Aug 15, 2015, 09:45
ebook in formato epub

Silvano
Ha scritto il Nov 28, 2014, 10:36
la musica
Autore:

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi