Pietro e Astrid vivono in una casa di campagna nelle Marche, dove producono tessuti con i loro telai a mano. Hanno realizzato il sogno di abbandonare la città. In un caldo giorno di maggio arriva nella zona uno sconosciuto, che trova lavoro presso un ...Continua
Ha scritto il 08/04/17
Ripetitivo
Una stella sarebbe oggettivamente troppo poca, ma due mi sembrano un po' generose. Ne avrei data una e mezza, potendo.

Come già osservato qui da altri, De Carlo sembra sempre scrivere lo stesso libro.

Come in "Due di due" ed in "Gir
...Continua
Ha scritto il 10/02/17
Bellissimo
Ti cattura ti prende molto! Questo uomo misterioso durante che arriva all'improvviso e sconvolge tutto e tutti ! Ricco di colpi di scena
Ha scritto il 22/10/15
Romanzo scorrevole e gradevole. Non un capolavoro, ma comunque una bella storia, strana. Durante è un personaggio che cattura, intriga e affascina...è un uomo ma può anche essere visto come l'altra parte di noi stessi (quella più libera e vera). Avre ...Continua
Ha scritto il 17/11/14
Un po' meglio rispetto al precedente di De Carlo che avevo letto (Di noi tre), ma mi ha fatto comunque capire che questo autore non fa per me
Ha scritto il 18/06/13
Bello, mi piace come scrive De Carlo. Intrigante la storia, affascinante il personaggio. E poi, quante frasi mi sono trascritta!!! "Non prendere mai per buona la realtà. Ricordati che puoi sempre cambiarla." "È dalla noia che nascono i sogni e i desi ...Continua
  • 2 mi piace

Ha scritto il Jul 28, 2011, 14:51
"Bel libretto di istruzioni" ha detto Durante.
"Quale libretto?" ho detto [...].
"Della tua vita" ha detto lui. "Quello che ti consegnano da bambino, no? E' così vago che non serve a niente". [...] "Ha queste poche paginette. Piene di promess
...Continua
Pag. 402
Ha scritto il Jul 27, 2011, 16:14
Non riuscivo a capire come il numero quasi infinito di scelte che avevo avuto davanti si fosse ristretto a un certo punto a una sola, e io ci fossi rimasto chiuso dentro come in una gabbia.
Pag. 164
Ha scritto il Jul 27, 2011, 16:14
"Sposta il tuo punto di vista, di poco o di tanto" ha detto Durante. "Guarda la terra dalla luna, vedrai che ti muoverai più libero e leggero, senza preoccuparti di come ti vedono gli altri".
Pag. 99
Ha scritto il Jul 27, 2011, 16:07
"[...] La realtà è quello che è, basta!" "La realtà è quello che vuoi, ha detto Durante, con il suo sorriso triste sulle labbra.
Pag. 424
Ha scritto il Jul 27, 2011, 16:05
"Guarda che non ho solo il carattere che ti sembra di conoscere" ho detto. "Ho anche il carattere contrario, benché allo stato dormiente. Se dovessi decidere di cambiare vita, saresti sorpreso".
"Ma tutti abbiamo un carattere e il suo contrario"
...Continua
Pag. 391

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi