E adesso pover'uomo?

Voto medio di 178
| 32 contributi totali di cui 31 recensioni , 1 citazione , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 18/03/17
Ingredienti: una coppia di neosposini che si affacciano al mondo, le preoccupazioni per la casa, il lavoro e un figlio in arrivo, la Germania degli anni ’30 in piena crisi economica, una società che affama e incattivisce gli ultimi e i più ...Continua
  • 2 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 12/03/17
Nell’arco di pochi giorni mi sono trovata catapultata nella Germania, e più in particolare nella Berlino, degli anni tra il 1930 e il 1932, con due libri diversi: i Fratelli di sangue di Ernst Haffner e con questo romanzo di Fallada. Nel primo, ...Continua
  • 26 mi piace
  • 7 commenti
Ha scritto il 05/09/16
Questo romanzo racconta la vita della generazione di “uomini normali” che furono travolti dalla crisi economica e sociale della repubblica di Weimar e diedero vita al nazismo. Il protagonista è Johannes Pinneberg, un “piccolo uomo”, ...Continua
  • 3 mi piace
Ha scritto il 06/01/16
Angosciante ma da leggere
Ha scritto il 07/03/15
Con la sua bravura Fallada ci racconta,attraverso una storia,la situazione in cui si trovava la Germania nel primo dopoguerra con la crisi economica ,la miseria e la disoccupazione. Triste e dura la vita per questa giovane coppia sempre alle prese ...Continua

Ha scritto il Mar 18, 2017, 17:49
"Come si fa a ridere, ridere di cuore, in un mondo come questo, in cui i responsabili dell'economia han potuto risanare se stessi, pur avendo commesso mille errori, e la gente che sta in basso viene umiliata e calpestata, pur avendo fatto sempre del ...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi