E allora siamo andati via

Voto medio di 69
| 10 contributi totali di cui 10 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
C'è una famiglia che si sposta dal Texas al Michigan, portando con sé la bara dell'ultimo nato e cercando di barattare, lungo il cammino, gli oggetti di cui la macchina è stipata. Ci sono gli esterni che sceglierebbe David Lynch dovendo rigirare, ...Continua
Ha scritto il 30/04/13
La mia recensione sul mio blog: http://sbigth.wordpress.com/2013/04/30/e-allora-siamo-andati-via-di-michael-kimball/
Ha scritto il 31/03/12
Cosa posso dire? Salgo in auto con una famiglia a cui è morto un bambino. Il corpicino è nel baule e la famiglia lascia pezzi di sé e della propria storia in ogni paese che attraversa. Ha una meta lontana e per arrivarci deve scambiare tutto ...Continua
Ha scritto il 29/10/10
molto interessante!
ha un piccolo calo sui 3/4 diventa un po' troppo ripetitivo ma alla fine si riscatta
Ha scritto il 04/10/09
Mi mancano tempo e voglia per analizzare il libro, dirò solo che è tra i peggiori che abbia mai letto. Meglio non perdere tempo!
Ha scritto il 16/02/09
Un on the road con esperienza del lutto in soggettiva infantile. Interessante, originale e inquietante.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi