E così vorresti fare lo scrittore? Testo inglese a fronte

di | Editore: Guanda
Voto medio di 138
| 28 contributi totali di cui 18 recensioni , 10 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Leelan Morgenstern
Ha scritto il 13/10/12
Come primo approccio, non mi sembra l'ideale.

A parte la "poesia" iniziale, nulla rimanda al titolo e all'argomento che il libro sembrava trattare.
Consigliato agli amanti del Bukyno

Maurodylan
Ha scritto il 27/08/12
Il racconto che da il titolo al libro vale l'intero volume, specie per chi coltiva il sogno della "produzione propria", tuttavia va sottolineata la totale inutilità nell'utilizzo di 200 pagine di carta per un libro che richiede neanche tre ore per es...Continua
domenico molinaroli
Ha scritto il 23/10/11
Per me è si
Recensione breve,perchè non c'è alcun bisogno che mi dilunghi più di tanto. Primo libro di Bukowski,regalatomi da un amica per il mio compleanno. Praticamente una raccolta di poesie. Di solito,sia le raccolte,sia le poesie,non è che mi van a genio. (...Continua
SandroEnea
Ha scritto il 04/05/11

E così vorresti fare lo scrittore? Sì, gran genio figlio di puttana!

Angelo
Ha scritto il 17/01/11

No, non buono come gli altri (in italiano) tratti dalla stessa raccolta.


Kobayashi
Ha scritto il Nov 11, 2013, 18:00
case e strade buie una delle mie debolezze più grandi è perdermi. mi perdo sempre, sogno di perdermi, e questo è il motivo per il quale ho paura di andare in paesi stranieri: la possibilità di perdermi e di non conoscere la lingua. una volta mi son...Continua
Pag. 195
Kobayashi
Ha scritto il Nov 11, 2013, 17:30
riflessioni sulla musica sono rimasto seduto migliaia di notti ad ascoltare musica sinfonica alla radio; dubito che ci siano molti uomini della mia età che abbiano ascoltato tanta musica classica quanto me - perfino tra gli addetti ai lavori. non...Continua
Pag. 181
Kobayashi
Ha scritto il Nov 11, 2013, 17:09
pesi ... un uomo deve percorrere tutto il cerchio, per tornare finalmente al punto di partenza. a volte ci vuole un po'. altre volte, forse, non può essere fatto. ma da quando l'ho finalmente percorso, ritornando ragionevole e lucido, le donne s...Continua
Pag. 159
Kobayashi
Ha scritto il Nov 11, 2013, 16:58
unghie l'infermiera mi guardò la faccia. “è un operaio?” chiese. “no” dissi. “allora questo non è successo sul lavoro?” “no” dissi, “non lavoro.” “com'è successo?” chiese l'infermiera. “una donna” spiegai, “unghie.” “oh” rise, “bene, compili il ques...Continua
Pag. 147
Kobayashi
Ha scritto il Nov 11, 2013, 16:57
dio mio hai presente quella bambina che giocava sempre sul prato dall'altra parte della strada? guarda cos'è successo all'improvviso: nuovi seni culo tondo gambe lunghe capelli lunghi occhi blu acceso. non possiamo più pensare a lei come prima....Continua
Pag. 89

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi