E da Mosca è tutto

Storie della Russia che cambia e che non cambia

Voto medio di 20
| 7 contributi totali di cui 7 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Un libro che per la profondità dell'analisi e per la prosa "visiva" si inserisce a pieno titolo nella più alta tradizione del reportage giornalistico. Dalle stragi cecene all'organizzazione della scuola, dalle resistibili ascese degli oligarchi ... Continua
Ha scritto il 06/11/13
Pubblicato una decina di anni fa, ma credo ancora molto attuale: una indagine attenta, curiosa e scritta in modo vivace e scorrevole, su come la Russia (o meglio i russi) stia cambiando, tra un passato imponente e nuove suggestioni.Peccato solo che ...Continua
Ha scritto il 06/10/13
Saggio molto interessante sulla situazione della Russia dopo Gorbaciov. Vengono analizzati gli aspetti sociali, economici, religiosi in un trattato pressochè completo. Peccato solo che risalga al 2005, quindi sia un po' datato. Mi ha fatto venir ...Continua
Ha scritto il 12/08/11
Interessante fotografia della società russa, non solo di Mosca, che tra l'altro è considerata dagli stessi russi un mondo a parte. Se nn sbaglio il libro è del 2004, molte cose distanza di 7 anni non sembrano essere cambiate di molto, ma sarebbe ...Continua
Ha scritto il 12/12/09
Gioie e dolori di Mosca
Ci sono proprio tutti gli aspetti della Mosca di oggi, raccontati con stile semplice e accattivante - non per nulla la Zafesova è una giornalista -: Mosca è un paese del terzo mondo, Mosca è la capitale del lusso. La Zafesova spiega questo e ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 11/09/08
Esilarante e crudo al contempo, la Russia di oggi come pochi altri hanno raccontato.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi