E finalmente ti dirò addio

Voto medio di 711
| 122 contributi totali di cui 96 recensioni , 25 citazioni , 0 immagini , 0 note , 1 video
Samantha Kingston ha tutto quello che un’adolescente potrebbe desiderare: un ragazzo affascinante, tre amiche fantastiche, un’incredibile popolarità. Quel venerdì 12 febbraio si preannuncia dunque come un altro giorno perfetto nella sua ...Continua
Ha scritto il 08/09/17
Il libro inizia con la morte della protagonista che però poco dopo si risveglia nel suo letto e si rende conto che sta rivivendo in loop il giorno della sua morte. Trama originale? No di certo, ma è stato carino vedere come si evolve la ...Continua
Ha scritto il 10/08/16
Ho divorato in un paio di pomeriggi questo libro, attratta dal noto nome della sua autrice di cui avevo già amato la trilogia Delirium. L'idea, per quanto poco originale, (esistono migliaia di film con questa stessa trama), era molto carina e lo ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 04/01/16
3 stelle e mezzo
Ho iniziato tre volte questo libro prima di convincermi a leggerlo, perché la tipica vita adolescenziale americana, dove conta la popolarità, ubriacarsi e comportarsi da snob, mi fa rivoltare lo stomaco. Quindi le prime pagine sono state uno ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 15/09/15
Tre stelle e mezzo!
Una bella lettura. Molto scorrevole, intrattiene ed emoziona. Sorprende, il che non va sottovalutato.
Ha scritto il 27/05/15
SPOILER ALERT
Molto interessante.
E' stata una storia carina, da molti punti di vista, scritta bene. MA diciamolo, sono e rimangono delle stronze assurde! Comportarsi così, beh m stupisco che non possono imparare nulla le sue amiche... ma basta quello che ha fatto?E secondo voi, ...Continua
  • 1 mi piace
  • 1 commento

Ha scritto il Jul 29, 2012, 22:27
Penso alla maschera di Juliet e a come, forse, tutti ci sentiamo rattoppati, tenuti insieme da un filo.
Pag. 356
Ha scritto il Jul 29, 2012, 22:27
Allo stesso tempo, li trovo belli da morire, anzi, da morirci.
Pag. 353
Ha scritto il Jul 29, 2012, 22:26
Quasi crollo, e per una frazione di secondo mi sento bruciare, tale è la mancanza che sento di lui: come se dal petto in giù mi stessi sbriciolando.
Pag. 353
Ha scritto il Jul 29, 2012, 22:24
Il più delle volte, nel novantanove per cento dei casi, non puoi sapere come e perché i fili sono intrecciati, e va bene così. Fai un bel gesto e succede qualcosa di brutto. Combini un disastro e ne esce qualcosa di buono. Non fai niente, e tutto ...Continua
Pag. 326
Ha scritto il Jul 29, 2012, 22:24
«Tutto Gucci, amore, tutto Gucci», che secondo lei in italiano è sinonimo di “perfetto”.
Pag. 325

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

Ha scritto il Nov 24, 2016, 11:04
Lauren Oliver - E finalmente ti dirò addio (booktrailer)
Autore:

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi