E lasciamole cadere queste stelle

Voto medio di 360
| 119 contributi totali di cui 84 recensioni , 35 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
"Una donna anche quando è calma non è mai veramente tranquilla. Ogni donna è tutte le donne, come se all'interno di una donna ci fossero tutte le età e tutte le donne insieme. Scrivere sulle donne è come dare una struttura a un mistero. Ma è ...Continua
Ha scritto il 26/02/14
Adoro gli uomini che adorano le donne, ma...
L'inizio è folgorante, il primo ritratto meraviglioso... sarà che ognuno cerca qualcosa di se stesso in ciò che legge e io mi sono rivista in pieno. Dopo un po', però, lo stile di scrittura stanca, l'insistenza su certi elementi, persino ...Continua
Ha scritto il 05/09/13
Io preferisco Jerry Calà
  • 2 mi piace
Ha scritto il 23/05/13
Una raccolta di racconti introspettivi, dove più voci si susseguono in una specie di confessione corale. Sprazzi di vite, di sentimenti e di speranze.
Ha scritto il 01/04/13
Filo è matto
Ma la follia conduce al castello della conoscenza. Bisogna essere matti sul serio per parlare di donne di amore di uomini di sesso di froci oggi e tutt'insieme. Bisogna avere un cielo pieno di stelle e e il coraggio di parlare di morte e di vita. ...Continua
  • 3 mi piace
Ha scritto il 11/11/12
Mi piace la scrittura che caratterizza questi molteplici mini racconti che formano “E LASCIAMOLE CADERE QUESTE STELLE” ritrovo lo stile di Bukowski, nudo e crudo, come una ferita che sanguina ma che, a tratti, dona conforto. In questi racconti ...Continua

Ha scritto il Dec 09, 2013, 16:20
Per te sarò il più virile e spietato dei pagliacci che mai abbiano ballato in equilibrio sul filo di questa realtà così bassa che cadere, più che un pericolo di morte, è un ridicolo di vita.
Pag. 285
Ha scritto il Dec 09, 2013, 16:20
È dolce dirti addio e non mi spaventa.Nelle tue parole non mi pongo nessun interrogativo.Anche quando mi chiedi sinceramente come stai, io so che la risposta la conosci già, eppure questo non ti lascia indifferente, anzi, anch’io con te mi ...Continua
Pag. 284
Ha scritto il Dec 07, 2013, 16:12
Oggi mi hanno chiesto quale animale sarei capace di uccidere con le mie mani.Se è per difendere il mio amore, credo il Drago.Ma non esistono i Draghi.Quando non sei innamorato no, ma quando sei innamorato esistono e come.Sono dei mostri grossi ...Continua
Pag. 278
Ha scritto il Dec 07, 2013, 16:11
Il lasciarsi devastare è l’unica via d’amore concessa alle donne. Ti tengo dove stai, al centro delle mie perplessità, al centro della mia miopia, al centro del mio dolore, ma è dove devi stare.
Pag. 270
Ha scritto il Dec 07, 2013, 16:11
…un uomo diventa eroe se attraverso la dolcezza riesce a ripiantare un cuore sacro dentro alla bestia che ogni essere umano è.
Pag. 268

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi