Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

E liberaci dal padre

By Elizabeth George

(1143)

| Paperback | 9788850201631

Like E liberaci dal padre ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Il tranquillo villaggio inglese di Keldale è lo sfondo di un delitto tanto atroce quanto inspiegabile: Roberta, adolescente introversa, viene trovata accanto al cadavere decapitato del padre e le sue uniche parole sono una confessione senza la minima Continue

Il tranquillo villaggio inglese di Keldale è lo sfondo di un delitto tanto atroce quanto inspiegabile: Roberta, adolescente introversa, viene trovata accanto al cadavere decapitato del padre e le sue uniche parole sono una confessione senza la minima ombra di pentimento. Il parroco, convinto dell'innocenza della ragazza, si reca di persona a Londra per convincere Scotland Yard ad affidare le indagini all'ispettore Thomas Lynley. Coadiuvato dal sergente Barbara Havers, Lynley indagherà nel passato della famiglia di Roberta, scoprendo che la giovanissima madre e la sorella più grande sono scomparse in circostanze misteriose.

172 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Uno dei migliori polizieschi capitati nella mia libreria da almeno un paio di anni.
    Elizabeth Geroge ha messo su una coppia di investigatori particolari,talmente "impossibili" che mi sono chiesta più di una volta dove intende andare a parare.
    Thomas ...(continue)

    Uno dei migliori polizieschi capitati nella mia libreria da almeno un paio di anni.
    Elizabeth Geroge ha messo su una coppia di investigatori particolari,talmente "impossibili" che mi sono chiesta più di una volta dove intende andare a parare.
    Thomas Linley è bello,ricco,abbastanza intelligente e abbastanza inglese da avere quell'aria un po' sherlockniana.
    Barbara Havers è la nemesi della maggior parte delle eroine dei romanzi: per nulla attraente,inflessibile,un po' zitella acida ma sveglia e di buon cuore.
    La Geroge fa un egregio lavoro con le descrizioni che sono accurate senza mai essere pesanti.
    Lo stile di scrittura è ricercato ma scorrevole e i personaggi,nonostante siano numerosi,sono particolarmente approfonditi,anche se qualche sotto trama resta in sospeso a beneficio dei libri successivi.
    Mi è rimasta la voglia di ritrovare Linley e Havers nel prossimo libro.

    Is this helpful?

    Koala said on Aug 23, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Non posso essere obiettiva: la George è la mia passione.

    Che cosa è veramente giusto? Chi è veramente il colpevole? Chi va condannato assolutamente? Questo è il motivo per cui i libri della George mi sono piaciuti così tanto (e che mi spinge a leggerli tutti): per tutti quei casi in cui non è così scontato ...(continue)

    Che cosa è veramente giusto? Chi è veramente il colpevole? Chi va condannato assolutamente? Questo è il motivo per cui i libri della George mi sono piaciuti così tanto (e che mi spinge a leggerli tutti): per tutti quei casi in cui non è così scontato che il buono è il buono e il cattivo è il cattivo. La George ci porta tutti a riflettere sull'etica della società e lo fa in maniera splendida. E sa scrivere in maniera splendida: i suoi ritratti, soprattutto quelli dei personaggi che porta avanti, storia dopo storia, sono degli acquerelli splendidi di una comédie humaine di tutto rispetto. Peccato il titolo italiano che già lascia intendere molto.

    Is this helpful?

    Clara Mazzi said on Jun 29, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Ho letto molti commenti positivi su Elizabeth G.,che mi hanno spinto a comperare un suo libro.La storia ed i personaggi sono ben costruiti,ma la scrittura è confusa,poco chiara(forse a causa della traduzione).Inoltre il titolo spoilera molto,al punto ...(continue)

    Ho letto molti commenti positivi su Elizabeth G.,che mi hanno spinto a comperare un suo libro.La storia ed i personaggi sono ben costruiti,ma la scrittura è confusa,poco chiara(forse a causa della traduzione).Inoltre il titolo spoilera molto,al punto che si intuisce tutto prima della metà del libro togliendo tutta la suspence.Dato che questo è il suo primo libro le darò un'altra possibilità.

    Is this helpful?

    Gabri58 said on May 13, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Nessuna fine sarebbe potuta essere più azzeccata di questa.

    Is this helpful?

    carla! said on Mar 4, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    a volte * * * *

    sicuramente è anche colpa mia che ho letto superficialmente i primi capitoli, però ho avuto per tutto il libro un gran casino sui nomi.
    A tratti mi ha entusiasmato, dopo 5 minuti noia e banalità, poi riprende, ecc ecc per tutto il libro.

    Proverò a l ...(continue)

    sicuramente è anche colpa mia che ho letto superficialmente i primi capitoli, però ho avuto per tutto il libro un gran casino sui nomi.
    A tratti mi ha entusiasmato, dopo 5 minuti noia e banalità, poi riprende, ecc ecc per tutto il libro.

    Proverò a leggere sen'altro qualche altro libro delle George perchè ho intravisto potenzialità buone per i miei gusti, iniziando dai 2 protagonisti Lynley e Barbara. Speriamo.

    Is this helpful?

    Cla ebook said on Feb 21, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Primo libro scritto da Elizabeth George. Un pugno nello stomaco vero e proprio. Si sente che lo stile è ancora in fase di rodaggio, ma la storia cattura e affascina.

    Is this helpful?

    Gabrimu said on Dec 2, 2013 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book

Margin notes of this book