E venne chiamata Due Cuori

Con CD

Voto medio di 3109
| 356 contributi totali di cui 351 recensioni , 5 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
L'avventura umana e spirituale di Marlo Morgan tra gli aborigeni australiani,il racconto del suo viaggio in un territorio selvaggio alla ricerca delleinfinite potenzialità umane che tutti noi abbiamo ma che, viziati dallaciviltà, abbiamo disimparato ... Continua
Ha scritto il 18/10/17
2°libro GdL di ottobre 2017 Dopo soli quattro capitoli abbandonato ... Inverosimile!
Ha scritto il 19/09/17
Questo libro mi è piaciuto particolarmente, mi é stato consigliato. Una vera e propria lezione di vita. Fa riflettere sui valori e sulle cose davvero importanti nella vita, in un mondo di tutta apparenza e superficialità.
Ha scritto il 12/07/17
E VENNE CHIAMATA ECCHEDUE...
Mi verrebbe da dire: No comment.E' un libro del quale avevo sempre sentito parlare ma che avrei potuto continuare ad ignorare tranquillamente.E' stata una lettura urticante. Sapendo che non è un vero reportage di un'esperienza vissuta ma invece una ...Continua
  • 21 mi piace
  • 21 commenti
Ha scritto il 10/03/17
"E' difficile cavare un senso da ciò che non è affatto sensato"
Marlo è un medico di successo che decide di lasciare per un periodo la sua vita perfetta per trasferirsi in Australia su invito di una tribù di aborigeni.Si ritrova così a vivere un'avventura straordinaria nel cuore di una foresta immensa e anche ...Continua
  • 5 mi piace
  • 2 commenti
Ha scritto il 05/03/17
Mi dispiace dire che non mi è piaciuto. In parte è stato interessane attraversare l'Australia con gli aborigeni ma considerando che la scrittrice ha dichiarato che la storia è autobiografica mi è sembrato poco "vero".
  • 1 mi piace

Ha scritto il Sep 17, 2016, 13:03
Mi ascoltarono con interesse raccontare delle feste di compleanno, delle canzoni, dei regali e delle candelina che di anno in anno si aggiungono alla torta. "Perchè lo fate?" mi chiesero poi. "Per noi, una celebrazione è qualcosa di speciale, me ...Continua
  • 1 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il Aug 12, 2015, 12:51
Noi non comprendiamo nè accettiamo il vostro modo di vivere, ma non per questo vi giudichiamo. Vi onoriamo perché siete ciò che dovete essere, tenuto conto delle vostre scelte del passato e della vostra attuale libertà di scelta.
Pag. 97
Ha scritto il Jul 02, 2011, 18:45
Un nuovo pensiero si formò nella mia mente. "Metti in bocca il sasso." Mi guardai intorno, ma non vidi alcun sasso. Da un'ora stavamo procedendo su una distesa di sabbia finissima. "Metti in bocca il sasso," fu ribadito. Allora ricorda il ciottolo ...Continua
Pag. 160
Ha scritto il Jul 02, 2011, 18:32
Ogni uomo lascia questo piano di esistenza con, per così dire, un cartoncino segnapunti su cui è riportato momento per momento il modo in cui ha padroneggiato le proprie emozioni. Sono i sentimenti invisibili extrafisici che riempiono la parte ...Continua
Pag. 118
Ha scritto il Jun 02, 2009, 18:24
La Vera Gente non crede che la funzione precipua della voce sia quella di parlare. Parlare è qualcosa che coinvolge il cuore e la testa; se si utilizza la voce, si tende inevitabilmente a dire cose futili, poco spirituali. La voce è fatta per ...Continua
Pag. 85

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi