Ed è subito sera

Voto medio di 174
| 15 contributi totali di cui 15 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Barlow
Ha scritto il 24/07/16
E' Quasimodo
E' quasimodo, uno dei più grandi poeti italiani (e mondiali) di tutti i tempi. Il grande di Sicilia. Unico. "Tìndari, mite ti so fra larghi colli pensile sull'acque dell'isole dolci del dio, oggi m'assali e ti chini in cuore". (da "Vento a Tìndari) ...Continua
Maurizia
Ha scritto il 21/06/14
Ride la gazza, nera sugli aranci
Forse è un segno vero della vita: intorno a me fanciulli con leggeri moti del capo danzano in un gioco di cadenze e di voci lungo il prato della chiesa. Pietà della sera, ombre riaccese sopra l'erba così verde, bellissime nel fuoco della luna ! Memor...Continua
Bradipous
Ha scritto il 16/11/13
"Dissono"

"E tutto che mi nasce a gioia
dilania il tempo."

"Dolore di cose che ignoro
mi nasce: non basta una morte
se ecco più volte mi pesa
con l'erba, sul cuore, una zolla."

gongoro
Ha scritto il 25/02/13

Purtroppo non ho le basi per comprendere ed apprezzare pienamente.
Forse preferisco la terza parte della raccolta, che poi sarebbe la prima in ordine temporale.

Esfahan
Ha scritto il 10/09/11

Una delle vette più alte della poesia italiana di tutti i tempi. Quasi ignorato nei Licei, insieme a Montale e Ungaretti, dovrebbe essere studiato in maniera sistematica. Come Dante....


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi