Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Editoria digitale

Linguaggi, strumenti, produzione e distribuzione dei libri digitali

Di

Editore: Apogeo

3.6
(69)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 196 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8850329172 | Isbn-13: 9788850329175 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Disponibile anche come: eBook , Altri

Genere: Computer & Technology , Non-fiction , Textbook

Ti piace Editoria digitale?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
II libro propone uno spaccato sul panorama dell'editoria digitale, illustrando i presupposti che ne favoriscono la diffusione e analizzando nel dettaglio linguaggi, formati, dispositivi e concrete esperienze editoriali, con un occhio di riguardo ai problemi pratici legati alla produzione dei libri digitali e ad alcune criticità come quelle poste - per esempio - dal copyright. Queste le domande intorno a cui si sviluppa il discorso: cos'è l'editoria digitale? Su quali prodotti si concentra? Come vengono distribuiti? In quali formati? Come cambia il flusso di lavoro sul contenuto? Al centro una riflessione sull'alternativa tra libri stampati e libri elettronici, e un'analisi sulle possibilità offerte da nuove tecnologie per la presentazione dei contenuti. Senza dimenticare che attraverso il Web e i motori di ricerca "trovare e leggere" è diventato più semplice e veloce. Un libro per riconsiderare il processo che porta un contenuto al lettore. In pratica per imparare a fare "editoria digitale"
Ordina per
  • 3

    La seconda parte è sicuramente più interessante della prima (troppo tecnica, IMHO). Il problema di fondo è che, pur essendo un libro del 2010, è già datatissimo :(

    ha scritto il 

  • 4

    Per orientarsi in uno dei nuovi mondi

    (ebook)
    Non male, utile per capire gli elementi fondamentali ed il contesto di questa nuova modalità di preparazione/fruizione dei contenuti.
    Forse il difetto è quello di volersi rivolgere a troppi interlocutori contemporaneamente, per cui il testo non è fruibile appieno ...continua

    (ebook)
    Non male, utile per capire gli elementi fondamentali ed il contesto di questa nuova modalità di preparazione/fruizione dei contenuti.
    Forse il difetto è quello di volersi rivolgere a troppi interlocutori contemporaneamente, per cui il testo non è fruibile appieno da tutti nè soddisfa uno specifico tipo di lettore (lo smanettone lo giudicherà superficiale, chi si avvicina alla comprensione lo giudicherà nella parte centrale tecnico ed incomprensibile).
    Però:
    è un lavoro fatto con cura, e si sente l'intenzione di coprire con sufficiente precisione tutti gli aspetti del contesto;
    è gratis!;
    consente di capire cosa è davvero un formato digitale, perchè il libro è un ebook fatto bene (epub e non PDF)...se non avete un ebook reader, leggetelo con un visualizzatore di epub...

    ha scritto il 

  • 3

    panoramica ad ampio raggio, a volte un po' troppo superficiale.

    Approfittando dell'offerta di Book Republic che regala la versione ebook di questo libro ho provato a prenderlo, più che altro per valutare come si legge un libro su un reader apposito (risposta: dipende. Uno come me che tende a usare un font piccolo per evitare di dover girar virtualmente pagina ...continua

    Approfittando dell'offerta di Book Republic che regala la versione ebook di questo libro ho provato a prenderlo, più che altro per valutare come si legge un libro su un reader apposito (risposta: dipende. Uno come me che tende a usare un font piccolo per evitare di dover girar virtualmente pagina troppe volte si trova poi a malpartito con le figure).
    La mia sensazione alla fine del libro è che l'autrice ha voluto mettere troppa carne al fuoco. Si parla davvero di tutto, da quello che deve fare un editore per convertirsi, in tutto o in parte, al mondo digitale alla generazione del testo elettronico partendo da Word oppure OpenOffice; dall'hardware dedicato ai sistemi di protezione digitale. L'ovvio rovescio della medaglia di una panoramica così ampia è che tutti i temi sono necessariamente trattati in maniera piuttosto superficiale: spesso ci sono degli utili link - e ricordate che con un lettore ebook i link sono immediatamente raggiungibili! - però se stavate pensando di lanciarvi in una produzione elettroletteraria non dovete assolutamente sperare di limitarvi a questo libro! D'altra parte, se non ne sapete proprio nulla o peggio ancora se avete orecchiato qua e là qualcosa che poi scoprirete essere del tutto sbagliato vi conviene partire da qua; almeno saprete di che cosa si parla!

    ha scritto il 

  • 5

    Molto interessante

    Curiosità e storia dell'editoria digitale. Spiegazione passo passo della creazione di ebook. Un manualetto pratico e, a mio avviso, davvero utile. Consigliato.

    L'ARGOMENTO è già nel titolo. L'ho trovato molto interessante.
    A una prima parte d'introduzione storica segue un capitolo te ...continua

    Curiosità e storia dell'editoria digitale. Spiegazione passo passo della creazione di ebook. Un manualetto pratico e, a mio avviso, davvero utile. Consigliato.

    L'ARGOMENTO è già nel titolo. L'ho trovato molto interessante.
    A una prima parte d'introduzione storica segue un capitolo tecnico sui linguaggi per testi digitali e i formati per ebook. Spiega anche come realizzare un ebook e come promuoverlo in distribuzione. C'è anche un'introduzione sui dispositivi in commercio come Kindle, Sony, Irex e Nook. Infine l'argomento scottante: i DRM!
    Insomma, se prima sapevo "poco" adesso ho un'introduzione (secondo me valida) per partire con gli approfondimenti sull'argomento. Lo consiglio a chi volesse iniziare a capire un po' il nuovo mondo editoriale che si sta muovendo molto velocemente.
    Mio articolo di qualche tempo fa, "Editoria: il nuovo mondo è già qui" per chi volesse qualche info in più e i tre "diari personali" sulla convention Ebook Lab 2011 tenutasi in Rimini (QUI, QUI e QUI) dove troverete i link agli stralci degli interventi dei recensori.
    PROMOSSO
    http://www.libriecaffelatte.com/2011/04/libri-2011-12-recensioni-1-di-4.html

    ha scritto il 

  • 4

    Un utile strumento per capire qualcosa di più dell'editoria digitale. Piuttosto criptico il capitolo che parla della struttura XML degli e-book, probabilmente converrebbe leggersi qualche manuale di XML con esercizi.
    Tra l'altro questo libro è disponibile gratuitamente per il download sul s ...continua

    Un utile strumento per capire qualcosa di più dell'editoria digitale. Piuttosto criptico il capitolo che parla della struttura XML degli e-book, probabilmente converrebbe leggersi qualche manuale di XML con esercizi.
    Tra l'altro questo libro è disponibile gratuitamente per il download sul sito di Apogeo:
    http://www.apogeonline.com/libri/9788850310975/scheda

    ha scritto il 

  • 4

    Un manuale - molto utile come spesso i manuali Apogeo, e scritto in modo sintetico e chiaro - sui temi di base della neonata editoria digitale: il rapporto fra la carta e il web,i linguaggi per i testi digitali (in particolare, XML), i formati disponibili (specie ePub), procedure pratiche e softw ...continua

    Un manuale - molto utile come spesso i manuali Apogeo, e scritto in modo sintetico e chiaro - sui temi di base della neonata editoria digitale: il rapporto fra la carta e il web,i linguaggi per i testi digitali (in particolare, XML), i formati disponibili (specie ePub), procedure pratiche e software utili per realizzare un ebook, impatto sulla filiera editoriale e distributiva, vari tipi ed esempi di ebook reader, qualche accenno a copyright e DRM ed al software Calibre.
    Se avete poco tempo e volete anche dettagli tecnici, leggete questo libro. In alternativa, per una trattazione più "umanistica" e meno sintetica, leggete La quarta rivoluzione, di Gino Rocaglia, Laterza, 2010.

    ha scritto il 

  • 3

    Un'interessante panoramica delle tecnologie che permettono la creazione di libri digitale. In particolare è interessante l'introduzione in cui si spiega in dettaglio come viene "pensato" un libro nel mondo dell'editoria.

    ha scritto il 

  • 4

    Una interessante introduzione al mondo degli ebook

    Questa piccola ed economica guida è un'interessante introduzione al mondo degli ebook.
    In così poche pagine non si poteva sperare di avere "tutto", ma c'è da dire che l'autrice ha fatto davvero un buon lavoro.
    Si parte con alcuni accenni "storici" per poi passare subito alla spiegazio ...continua

    Questa piccola ed economica guida è un'interessante introduzione al mondo degli ebook.
    In così poche pagine non si poteva sperare di avere "tutto", ma c'è da dire che l'autrice ha fatto davvero un buon lavoro.
    Si parte con alcuni accenni "storici" per poi passare subito alla spiegazione tecnica di cos'è un ebook. In maniera chiara e alla portata di tutti ci viene descritta la natura di questo nuovo ed affascinante strumento.
    Per poi passare - e qui sono rimasto favorevolmente colpito, da tecnico informatico - ad un'intera, interessantissima sezione su come farsi un ebook. Anche qui partendo dalle basi, dall'xml, per poi passare ad un'arditissima sezione su come impostare gli stili in word o in write per creare un testo facilmente esportabile in epub (il formato standard degli ebook).
    Infine sono stati elencati e descritti i più importanti software - liberi e proprietari - di gestione degli ebook e i maggiori ebook reader.

    Insomma, in poche e chiare pagine e per meno di 8 euri onestamente non si poteva volere di più.

    Complimenti!

    ha scritto il