Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Zoek Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Een jongen

By

Uitgever: Poema pocket

3.9
(5860)

Language:Nederlands | Number of Pages: 270 | Format: Others | In other languages: (other languages) German , English , Chi traditional , Catalan , French , Italian , Spanish , Swedish , Greek , Polish , Czech

Isbn-10: 9025416802 | Isbn-13: 9789025416805 | Publish date: 

Category: Family, Sex & Relationships , Fiction & Literature , Teens

Do you like Een jongen ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Will Freeman, 36 jaar en kinderloos, geniet in zijn trendy appartement van zijn vrije tijd. Om met de aantrekkelijke jonge moeder Angie in contact te komen verzint hij een tweejarig zoontje. Het wordt pas echt ingewikkelde als hij via een praatgroep voor alleenstaande ouders de twaalfjarige Marcus ontmoet. Will glijdt ongemerkt de vaderrol in en dat haalt zijn ongecompliceerde vrijgezellenleven behoorlijk overhoop.

Internationale bestseller - verfilmd met Hugh Grant, door de makers van Bridget Jones's Diary en de pruducers van Meet the Parents

Sorting by
  • 3

    Scende giù come l'acqua, questo romanzo, per linearità della scrittura e prosasticità della tematica alla base della trama narrata. Credo che sia stato un pò troppo caricato di un humour particolarmen ...doorgaan

    Scende giù come l'acqua, questo romanzo, per linearità della scrittura e prosasticità della tematica alla base della trama narrata. Credo che sia stato un pò troppo caricato di un humour particolarmente "british", una scelta non troppo felice in alcuni punti del racconto, a mio modo di vedere. Curioso inoltre che il solo personaggio di cui viene raccontata l'evoluzione è il protagonista dodicenne, la cosa non è del tutto sbagliata in sé in quanto è questa la figura intorno alla quale l'intero romanzo viene costruito, tuttavia avrei gradito una dialettica maggiore anche relativamente agli altri personaggi principali del libro, in particolare mi riferisco al personaggio maschile, Will. Ciò detto, comunque, siamo di fronte a un libro fruibilissimo, ben confezionato, probabilmente dalla morale un pò troppo qualunquistica e a tratti magari anche scontata, eppure non mancano fra le righe interessanti spunti di riflessione e frasi dalla forza spiccata. I personaggi sono caricati e paradossali, ma credo sia un tratto di penna dell'autore, e nel contesto generale della storia e dell'ironia di cui è permeato il testo non appaiono neanche troppo fuori posto. Una lettura tutto sommato consigliabile, piacevole, non troppo impegnativa, e forse soprattutto per questo abbastanza al passo con i tempi.

    gezegd op 

  • 4

    Adoro Nick Hornby perché riesce a raccontare storie semplici, di persone comuni, senza mai scadere nella banalità, strappando sempre riflessioni e sorrisi che riescono a convivere brillantemente nello ...doorgaan

    Adoro Nick Hornby perché riesce a raccontare storie semplici, di persone comuni, senza mai scadere nella banalità, strappando sempre riflessioni e sorrisi che riescono a convivere brillantemente nello stesso libro, inserendoci cose che magari ti fanno dire: "Sì, anche a me piacevano un sacco i Nirvana anni fa". "About a boy" non è da meno, perché Marcus è un personaggio meraviglioso, perché c'è spazio per ridere e per riflettere sul suicidio, sull'adolescenza, sulla difficoltà di avere un solo genitore, su tante cose. Per poi farcela, ma in un modo diverso da come ci si aspetta.

    gezegd op 

  • 4

    Mi ero immaginata erroneamente una storia ben più ilare, mentre devo dire che alcune parentesi erano alquanto drammatiche.
    Hornby ha saputo dosare bene comicità a quotidianità, e benché la storia sia ...doorgaan

    Mi ero immaginata erroneamente una storia ben più ilare, mentre devo dire che alcune parentesi erano alquanto drammatiche.
    Hornby ha saputo dosare bene comicità a quotidianità, e benché la storia sia ambientata negli anni ''90, risulta molto attuale.

    gezegd op 

  • 4

    Mi è piaciuto molto... semplice da leggere, con qualche spunto interessante. Azzeccate ed interessanti le costruzioni dei personaggi. Veramente una bella sorpresa. Il dodicenne Marcus è un grandissimo ...doorgaan

    Mi è piaciuto molto... semplice da leggere, con qualche spunto interessante. Azzeccate ed interessanti le costruzioni dei personaggi. Veramente una bella sorpresa. Il dodicenne Marcus è un grandissimo ...

    gezegd op 

  • 4

    Io questi due li amo!

    Lo amo.
    Amo Markus, il suo sguardo strambo sul mondo, il suo gusto bislacco di vivere…mi ha commosso e fatto ridere. Markus l’adolescente sfigato che però riflette sulla vita, sulla sua mamma, sulle s ...doorgaan

    Lo amo.
    Amo Markus, il suo sguardo strambo sul mondo, il suo gusto bislacco di vivere…mi ha commosso e fatto ridere. Markus l’adolescente sfigato che però riflette sulla vita, sulla sua mamma, sulle sue sconfitte quotidiane. Che mette in pista strane strategie di sopravvivenza e poi, come può, cresce. L’ho amato molto, con la tenerezza malinconica di una ex ragazzina che capisce certi smarrimenti ma anche con l’accorata partecipazione che può venirmi dall’essere adesso mamma.

    Ho amato anche Will con quel suo cinico approccio alla vita che nasconde paura di inadeguatezza, incapacità ad affrontare problemi e dolori, ignoranza delle pieghe complesse dell’animo umano e allo stesso tempo profonda, inconsapevole, immeritata coscienza di tutto ciò che vuol dire amare e vivere. E poi, comunque cresce, anche lui.

    Li ho adorati entrambi i due protagonisti di questo bel libro: per le loro difficoltà, per le loro sincere riflessioni sui rapporti umani, sui rapporti mamma-figlio, adulti-adolescenti, creature-mondo, e li ho sentiti vicini e miei.

    E ho sentito mia anche la cifra stilistica usata da Hornby che con scanzonata irriverenza mi fa ridere ma anche riflettere su vita, amore, morte, famiglia. Mi è piaciuto da matti questo libro e non vedo l’ora di leggerne altri di questo autore.

    gezegd op 

  • 3

    Hornby è un autore che conosco poco e di cui ho letto solo "Una vita da lettore" e adesso questo romanzo.
    Il primo mi era piaciuto molto, non l'ho trovato un elenco sterile di libri e impressioni, div ...doorgaan

    Hornby è un autore che conosco poco e di cui ho letto solo "Una vita da lettore" e adesso questo romanzo.
    Il primo mi era piaciuto molto, non l'ho trovato un elenco sterile di libri e impressioni, diverso il discorso per questo.
    "Un ragazzo" racconta di Will, eterno Peter Pan odioso e irritante, e di Marcus, ragazzino isolato e decisamente maturo per la sua età. La loro amicizia è una di quelle bellissime, che comportano uno scambio continuo, che permettono a entrambi di imparare e di crescere. Però secondo me alla fine manca qualcosa oppure c'è qualcosa di troppo di troppo in Will che alla fine mi ha irritata e ha reso la lettura un po' così.

    gezegd op 

  • 5

    日本之旅讀物,出奇地好看(本來對Nick Hornby沒有甚麼期望)。

    Will、Marcus、Ellie的性格很突出,雖然有點古怪,但不惹人討厭。改變Marcus童年的轉捩點The Dead Duck Day十分爆笑:Marcus把法國硬條麵包扔給鴨子吃,卻把它砸死了;Will說,你假如丟到我的頭上,我也會死掉啦。

    gezegd op 

Sorting by