El ángel caído

1º- El gremio de los cazadores

By

Publisher: Debolsillo

4.2
(864)

Language: Español | Number of Pages: 430 | Format: Mass Market Paperback | In other languages: (other languages) English , Italian , Portuguese , French , Polish

Isbn-10: 8499088899 | Isbn-13: 9788499088891 | Publish date:  | Edition 1

Translator: Concepción Rodríguez González

Also available as: eBook

Category: Family, Sex & Relationships , Romance , Science Fiction & Fantasy

Do you like El ángel caído ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
En un mundo poblado por arcángeles, ángeles, vampiros, cazadores y humanos, Elena es una cazadora nata: es más fuerte que un humano normal y tiene un sentido del olfato más desarrollado, lo que le posibilita seguir el rastro de un vampiro y capturarlo.

Es la mejor en lo suyo, así que cuando el arcángel Rafael le asigne la misión de capturar a uno de los suyos, Elena deberá aceptar, a sabiendas que será una posible sentencia de muerte, pues sabrá mucho más de estos poderosos seres de lo que ningún otro cazador haya conocido jamás. Rafael se ve cada vez más intrigado por esta cazadora que osa cuestionar sus métodos. Ha vivido lo suficiente para saber que, cuando tiene entre manos a alguien que le fascina, no debe soltarlo…

Sorting by
  • 3

    Mi ha divertito, ci sono parti molto simpatiche. La trama è interessante ma penso sia stata "coperta" dalle scene di corteggiamento tra i protagonisti. Però rimane comunque un bel libro.

    said on 

  • 2

    Nel libro ci sono molte scene erotiche, ma altrettanti scambi di battute con volgarità gratuite. Prima di darmi della puritana, per favore, spiegatemi perché a volte l'erotismo viene scambiato con la ...continue

    Nel libro ci sono molte scene erotiche, ma altrettanti scambi di battute con volgarità gratuite. Prima di darmi della puritana, per favore, spiegatemi perché a volte l'erotismo viene scambiato con la volgarità. Io proprio non lo capisco.

    said on 

  • 4

    Davvero carino!

    C'è un po' di triller, c'è un po' d'amore, un po' piccante...
    Devo dire che ho apprezzato molto le parti della seduzione di lui verso lei.... diluite in questi loro discorsi davvero riescono a prender ...continue

    C'è un po' di triller, c'è un po' d'amore, un po' piccante...
    Devo dire che ho apprezzato molto le parti della seduzione di lui verso lei.... diluite in questi loro discorsi davvero riescono a prendere il lettore!
    Provatelo!

    said on 

  • 3

    No está mal pero no me ha enganchado tanto como la otra saga de Nalini Singh. De nuevo intercalando la relación de los protas con la acción (aunque no demasiada) y el misterio.
    http://aboutboook.blogs ...continue

    No está mal pero no me ha enganchado tanto como la otra saga de Nalini Singh. De nuevo intercalando la relación de los protas con la acción (aunque no demasiada) y el misterio.
    http://aboutboook.blogspot.com.es/2014/08/lectura-el-gremio-de-los-cazadores-el.html

    said on 

  • 4

    La verdad es que no me esperaba gran cosa pero, ¡me ha encantado! Tanto es así que quiero leerme todos los libros de la autora.

    La historia de el arcangel aunque es similar por el contexto a todas la ...continue

    La verdad es que no me esperaba gran cosa pero, ¡me ha encantado! Tanto es así que quiero leerme todos los libros de la autora.

    La historia de el arcangel aunque es similar por el contexto a todas las que se han hecho sobre vampiros del genero erótico, es mucho más diferente. Tiene puntos que te resultarán originales, mucha acción y muerte, también unas cuantas risas.

    La verdad que es un libro muy entretenido que se lee rápido. Es para esos días en los que no te apetece mucho pensar y quieres desconectar con un libro que enganche.

    Una frase con la que me quedo es: "El efímero instante de tiempo en el que quedo atrapado por su magia, la vida real deja de existir y el paraíso queda a mi alcance"

    said on 

  • 4

    Elena prese il suo volto tra le mani, e guardò in quegli occhi che avevano visto migliaia di albe, quando lei non era che un piccolo bagliore nello schema dell'universo.

    Conoscevo già questa autrice per la fama che si è guadagnata in patria con la sua serie Psy-changeling (anche questa nuova serie però sta facendo furore) e quando venne annunciata la sua uscita in Ita ...continue

    Conoscevo già questa autrice per la fama che si è guadagnata in patria con la sua serie Psy-changeling (anche questa nuova serie però sta facendo furore) e quando venne annunciata la sua uscita in Italia sperai con tutto il cuore che si trattasse di questa.
    Quando sono venuta a sapere che si trattasse della Guild il mio entusiasmo iniziale è scemato (se poi si aggiunge che sia una pubblicazione Nord...) e, okay lo ammetto, se non fosse stato un regalo di compleanno, non avrei mai preso in considerazione l'acquisto di questo titolo (primo fra tutti il prezzo decisamente proibitivo)

    Questo romanzo ha macerato per qualche tempo nella mia libreria, un titolo in mezzo a una miriade di altri romanzi, regalatomi per il compleanno. Iniziato a leggere le prime pagine per curiosità, non sapendo di preciso cosa aspettarmi nonostante conoscessi già qualcosina di questa saga tramite vari blog letterari. Il voto finale probabilmente parla da solo, ma devo dire che questo titolo mi ha colpita, sotto vari aspetti, e in più punti durante la narrazione. Mi ha stupito la costruzione del mondo, simile ma allo stesso tempo diverso dal nostro, dove è normale vedere angeli che si gettano dai chilometrici grattacieli di New York per spiccare il volo, oppure vedere Cacciatori di vampiri in giro per strada durante una caccia al fuggiasco, per l'appunto. Ho amato la storia principale dove Elena inizia a dare la caccia per conto di Raphael all'arcangelo impazzito, così come la nascita della loro storia, dove sono rimasta sulle spine fino alla fine, chiedendomi se ci sarebbe stato un lieto fine, oppure. Alcune parti mi hanno strappato letteralmente un brivido di orrore e mi hanno lasciato una patina di disgusto per quello che si dipava tra le pagine. Un disgusto buono, perché l'autrice è riuscita a darmi sensazioni così forte scrivendolo solo con carta e inchiostro (o battendo sui tasti del computer). Il finale è commovente, è riuscito a strapparmi una lacrima, addirittura, e io di solito non sono facile a cose del genere, essendo una lettrice abbastanza esigente. Nalini Singh ha una scrittura che mi ha colpito in modo molto positivo e mi ha spinto a recuperare immediatamente anche gli altri due titoli della saga, praticamente a occhi chiusi. Coinvolgente e accattivante, ogni pagina si svela agli occhi del lettore come un piccolo tesoro, lasciandoti letteralmente col fiato sospeso fino alla fine. Lettura consigliatissima, sia a chi ormai di vampiri non ne può più, sia invece a chi rimarrà sempre un lettore fedele di queste creature. Vi sorprenderà.

    said on 

Sorting by