Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

El Albergue de Las Mujeres Tristes

By Marcela Serrano

(26)

| Paperback | 9789505116584

Like El Albergue de Las Mujeres Tristes ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

263 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Sono combattuta: è vero, come dicono altri utenti, che la storia è un po' trita e nel complesso si può definire questo romanzo "senza pretese"... ma è altrettanto vero che mi ha smosso qualcosa dentro. Ho letto alcuni passaggi e osservazioni in cui m ...(continue)

    Sono combattuta: è vero, come dicono altri utenti, che la storia è un po' trita e nel complesso si può definire questo romanzo "senza pretese"... ma è altrettanto vero che mi ha smosso qualcosa dentro. Ho letto alcuni passaggi e osservazioni in cui mi sono ritrovata a tal punto da farmi venire le lacrime. Non posso parlare male di un libro che è riuscito a smuovere qualcosa che credevo sedimentato, no, non posso proprio.

    Is this helpful?

    Libricciola e gatto Camillo (un baffuto micio lettore) said on Jul 30, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un harmony edito da Feltrinelli, un condensato di banalità e luoghi comuni sul maschile e sul femminilie davvero angosciante. Scritto bene, va detto, ma mi aspettavo altro.

    Is this helpful?

    laLiz said on May 13, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    La libreria delle donne tristi (io)

    In libreria. Devo fare un regalo a un'amica, dico, che ama ad esempio Toni Morrison.
    La libraia mi consiglia questo. "Bellissssimo!" giura.
    Ora, dico, ma se ami Toni Morrison, può piacerti questa accozzaglia serranesca di luoghi comuni su gli uomin ...(continue)

    In libreria. Devo fare un regalo a un'amica, dico, che ama ad esempio Toni Morrison.
    La libraia mi consiglia questo. "Bellissssimo!" giura.
    Ora, dico, ma se ami Toni Morrison, può piacerti questa accozzaglia serranesca di luoghi comuni su gli uomini sono coì-le donne cosà, di dialoghi fobiti e didascalici, di tristezzuole immancabilmente romanticocentriche?
    Per fortuna l'istinto mi ha dissuaso e all'amica ho preso un altro romanzo. Purtroppo questo ho deciso di comprarlo per me.

    Is this helpful?

    franka said on Apr 23, 2014 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    Piacevole, scorrevole e senza pretese. Si legge di un fiato con happy ending amoroso. Per le eterne ragazze che amano l'amore. Per chi crede che l'amore sia la chiave di svolta di ogni vita. Un tuffo nei sentimenti, nelle contraddizioni, nelle emozio ...(continue)

    Piacevole, scorrevole e senza pretese. Si legge di un fiato con happy ending amoroso. Per le eterne ragazze che amano l'amore. Per chi crede che l'amore sia la chiave di svolta di ogni vita. Un tuffo nei sentimenti, nelle contraddizioni, nelle emozioni femminili.L'albero delle donne tristi racconta della vita di, 20 più 1, donne che cercano se stesse, si ascoltano, si confrontano, si raccontano. Riscoprono la necessità di ri-conoscersi anche negli occhi delle altre. Un bell'inno sulla solidarietà femminile...Utopia!?!?

    Is this helpful?

    giovanna said on Oct 10, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    l'ho trovato bello, la scena del ballo mi ha emozionato, migliore degli altri libri della Serrano, troppo lenti

    Is this helpful?

    Superfilo92 said on Sep 12, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***

    L'inizio e' interessante: un gruppo di donne tristi, deluse perlopiù per questioni di cuore, si ritrova in un albergo-clinica gestito da una psicologa. Si tratta di donne di successo che pero' non sono state capaci di trovare un uomo che le rendesse ...(continue)

    L'inizio e' interessante: un gruppo di donne tristi, deluse perlopiù per questioni di cuore, si ritrova in un albergo-clinica gestito da una psicologa. Si tratta di donne di successo che pero' non sono state capaci di trovare un uomo che le rendesse felici. Tutto (o quasi) e' visto dal punto di vista di una delle donne, una storica. Poi compare il bel dottore... e già si inizia a sospettare... il bel dottore si aggira deluso dalla vita e dalla quasi-ex moglie carogna su un cavallo nero... e dai... confida il suo dolore alla storica... compare il nipote gay-ma-non-troppo del dottore che diventa il confidente della storica... la storica e' sempre più persa dietro il bel dottore e viceversa ma non lo ammettono... già sentita... poi un po' la ammettono... eccetera eccetera... un libro preconfezionato per donne sole e tristi che sognano di incontrare un bel dottore? Non so, suona falso!

    Is this helpful?

    Ste Gent said on Jul 10, 2013 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book