Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

El abuelo que saltó por la ventana y se largó

By

Publisher: Salamandra

3.7
(4180)

Language:Español | Number of Pages: 416 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) Swedish , Italian , French , Dutch , Danish , German , Portuguese , Norwegian , Catalan , Chi traditional , English , Icelandic

Isbn-10: 8498384168 | Isbn-13: 9788498384161 | Publish date:  | Edition 1

Also available as: Hardcover , Mass Market Paperback

Category: Fiction & Literature , History , Humor

Do you like El abuelo que saltó por la ventana y se largó ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Momentos antes de que empiece la pomposa celebración de su centésimo cumpleaños, Allan Karlsson decide que nada de eso va con él. Vestido con su mejor traje y unas pantuflas, se encarama a una ventana y se fuga de la residencia de ancianos en la que vive, dejando plantados al alcalde y a la prensa local. Sin saber adónde ir, se encamina a la estación de autobuses, el único sitio donde es posible pasar desapercibido. Allí, mientras espera la llegada del primer autobús, un joven le pide que vigile su maleta, con la mala fortuna de que el autobús llega antes de que el joven regrese y Allan, sin pensarlo dos veces, se sube con la maleta, ignorante de que en el interior de ésta se apilan, ¡santo cielo!, millones de coronas de dudosa procedencia. Pero Allan Karlsson no es un abuelo fácil de amilanar. A lo largo de su centenaria vida ha tenido un montón de experiencias de lo más singulares: desde inverosímiles encuentros con personajes como Franco, Stalin o Churchill, hasta amistades comprometedoras como la esposa de Mao, pasando por actividades de alto riesgo como ser agente de la CIA o ayudar a Oppenheimer a crear la bomba atómica. Sin embargo, esta vez, en su enésima aventura, cuando creía que con su jubilación había llegado la tranquilidad, está a punto de poner todo el país patas arriba.
Sorting by
  • 4

    Un libro muy peculiar con situaciones de lo mas disparatadas que te hacen pasar un buen rato a la vez que nos hacen un repaso de la historia del siglo XX

    said on 

  • 3

    Interessante

    Molto interessante per la singolarità del racconto e dell'interprete, straordinario,del libro.
    Per certi versi interessante e divertente per alcune situazioni imbarazzanti e strane per altri monotono ...continue

    Molto interessante per la singolarità del racconto e dell'interprete, straordinario,del libro.
    Per certi versi interessante e divertente per alcune situazioni imbarazzanti e strane per altri monotono e noioso per la ripetitività di alcune frasi o situazioni.
    Un po pesante all'inizio, poi scorre meglio

    said on 

  • 4

    Meglio saperne qualcosa di storia degli ultimi 100 anni o ci si perde in un vortice di avventure in giro per il mondo. Simpatia e imprevisti a ruota.

    said on 

  • 4

    spassosissimo

    per il ritmo, la storia, l'ironia e i personaggi è il primo libro di cui, leggendolo, sarei curiosa di vederne il film.

    said on 

  • 4

    BELLO E COINVOLGENTE

    Fantasia storica, ironia, leggerezza. Le pagine scorrono e ti ritrovi a vivere l'avventura con il centenario e lo scapestrato gruppo di persone che incontra sulla sua strada. Ho pensato "sarebbe un fi ...continue

    Fantasia storica, ironia, leggerezza. Le pagine scorrono e ti ritrovi a vivere l'avventura con il centenario e lo scapestrato gruppo di persone che incontra sulla sua strada. Ho pensato "sarebbe un film carino" e poi ho scoperto che l'hanno fatto davvero!

    said on 

  • 4

    Divertente

    Libro divertente e scorrevole. Una lettura piacevole non senza qualche riflessione sul senso della vita. Ho apprezzato molto la capacità del protagonista di saper apprezzare il lato comico che la vita ...continue

    Libro divertente e scorrevole. Una lettura piacevole non senza qualche riflessione sul senso della vita. Ho apprezzato molto la capacità del protagonista di saper apprezzare il lato comico che la vita ci offre anche dietro ai momenti più difficili o a quelli più improbabili. Un pizzico di fantasia e di immaginazione coronano questa scrittura. Insomma, quel giusto spirito di positività che non guasta e del quale ogni tanto c'è davvero bisogno.

    said on 

  • 1

    non ne ho apprezzato l'ironia

    mi son sforzata di arrivare oltre la metà ma l'ho trovato molto stupido e per nulla divertente.
    Adatto forse ad un pubblico più infantile e sognatore di me non mi ha fatto neppure vagamente ridere e m ...continue

    mi son sforzata di arrivare oltre la metà ma l'ho trovato molto stupido e per nulla divertente.
    Adatto forse ad un pubblico più infantile e sognatore di me non mi ha fatto neppure vagamente ridere e manco sorridere.

    said on 

  • 4

    Una piacevolissima compagnia

    Una piacevolissima compagnia durante gli assolati giorni di mare. È riuscito a strapparmi molti sorrisi e anche qualche risata di gusto sotto l'ombrellone. L'ho trovato solo a tratti un tantino forzat ...continue

    Una piacevolissima compagnia durante gli assolati giorni di mare. È riuscito a strapparmi molti sorrisi e anche qualche risata di gusto sotto l'ombrellone. L'ho trovato solo a tratti un tantino forzatamente prolisso.Questo libro secondo me deve viaggiare. .per fare la mia parte mi è sembrato doveroso regalarlo ad un ragazzo in Grecia. Il fantasmagorico viaggio di vita del centenario più simpatico del mondo non poteva certo finire con me ;)

    said on 

Sorting by