Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

El arte de conducir bajo la lluvia

By Garth Stein

(58)

| Paperback | 9788483650783

Like El arte de conducir bajo la lluvia ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

El arte de conducir bajo la lluvia lo tiene todo: amor, tragedia, redención, peligro y lo mejor: el narrador canino Enzo, cuya alma de perro longevo tiene mucho que enseñarnos sobre el ser humano.Enzo sabe que él no es como los demás canes. Continue

El arte de conducir bajo la lluvia lo tiene todo: amor, tragedia, redención, peligro y lo mejor: el narrador canino Enzo, cuya alma de perro longevo tiene mucho que enseñarnos sobre el ser humano.Enzo sabe que él no es como los demás canes. Él es un pensador de alma casi humana. Denny Swift es un joven y prometedor piloto de carreras de quien Enzo ha obtenido una amplia comprensión de la condición humana y del que ha aprendido que la vida, al igual que las carreras, no es una cuestión de velocidad. Es posible superar con éxito todas las pruebas de la existencia con las técnicas necesarias para competir en la pista de carreras.
En la víspera de su muerte, Enzo hace balance de su vida y rememora todo aquello por lo que han pasado él y su familia: los sacrificios realizados por Denny en aras a lograr el éxito profesional, la inesperada pérdida de Eve, esposa de Denny, la despiadada batalla legal por la custodia de la hija de ambos. Al final, pese a ser consciente de sus propias limitaciones, Enzo cumple heroicamente con una obligación para preservar a la familia Swift, conservando en su corazón el sueño de que Denny se convierta en un campeón de carreras y retenga a Zoë junto a él.

367 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Dolcissimo, meraviglioso. Io che non amo troppo i cani mi sono innamorata....

    Is this helpful?

    FridaClo said on Aug 31, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    straordinario..

    divertente, commovente.. questo piccolo libro l'ho letto tutto d'un fiato..
    consigliatissimo!

    Is this helpful?

    Giogiò Art said on Aug 9, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Ogni tanto ci vuole.

    Lo ammetto, è un libro ruffiano. È un libro "facile". Ma è un libro di cui, ogni tanto, si ha bisogno. Come quei bei film in bianco e nero con uno svolgimento tragico e un rassicurante lieto fine. Che metta tutto a posto, che riporti la giustizia nel ...(continue)

    Lo ammetto, è un libro ruffiano. È un libro "facile". Ma è un libro di cui, ogni tanto, si ha bisogno. Come quei bei film in bianco e nero con uno svolgimento tragico e un rassicurante lieto fine. Che metta tutto a posto, che riporti la giustizia nel mondo. E visto che nella realtà succede di rado, è una buona catarsi per ricominciare, per ripartire di nuovo nella corsa. Metafora non casuale, per chi avrà voglia di leggere questo libro. Il mondo visto dagli occhi di un cane, la vita e la morte, è un inno alla forza della volontà che persegue il giusto a qualsiasi costo. Qualcuno c'è morto in miseria, per questo. Qualcuno è sopravvissuto: quello che aveva imparato l'arte di correre sotto la pioggia, di saper aspettare e di saper tenere il volante con la giusta pressione, né troppo stretto né privo di controllo. Provare per credere. E io ci credo.

    Is this helpful?

    Nina said on Aug 4, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Proprio un bel racconto. Nonostante la storia sia molto lineare o quasi banale (un cane, il suo padrone, poi la moglie, la nascita di una figlia, e tutte le piccole gioie quotidiane e le discussioni sui rispettivi impegni e velleità, ecc), nonostante ...(continue)

    Proprio un bel racconto. Nonostante la storia sia molto lineare o quasi banale (un cane, il suo padrone, poi la moglie, la nascita di una figlia, e tutte le piccole gioie quotidiane e le discussioni sui rispettivi impegni e velleità, ecc), nonostante l’idea di far raccontare la storia all’animale in prima persona sia già stata ampiamente battuta, nonostante raccontare il tutto dal punto di vista del cane non richieda un genio, al massimo qualche nozione di etologia… beh, nonostante tutte queste cose il racconto è davvero bello e niente affatto banale. Io stessa che ho una cagnina che è praticamente la mia ombra e nei confronti della quale cerco spesso di comportarmi guardando le cose il più possibile dal suo punto di vista, ho comunque trovato alcune situazioni e osservazioni a volte argute, a volte divertenti, e qualcuna anche commovente.

    Is this helpful?

    Malacorda said on Jul 24, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    molto bello, peccato che l'ultima parte mi ha fatto piangere a catinelle... meno male che ero in casa, come avrei fatto se l'avessi finito in pullman???

    Is this helpful?

    nikka said on Jul 9, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Più umano di tanti uomini, Enzo, narratore e in un certo senso protagonista mi ha toccato il cuore.

    Is this helpful?

    Pamela said on Jun 19, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book