Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

El libro de las almas

By Glenn Cooper

(144)

| Hardcover | 9788425346088

Like El libro de las almas ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

La nueva novela del autor de La biblioteca de los muertos, plantea un nuevo y aún más estremecedor reto: Encontrar un libro que revela el destino último de la humanidad. ¿Qué harías si conocieras la fecha del fin del mundo? Cuando un hombre a las pue Continue

La nueva novela del autor de La biblioteca de los muertos, plantea un nuevo y aún más estremecedor reto: Encontrar un libro que revela el destino último de la humanidad. ¿Qué harías si conocieras la fecha del fin del mundo? Cuando un hombre a las puertas de la muerte encarga a Will Piper la búsqueda de un libro, el ex-agente del FBI no lo duda un instante. Un libro antiguo en el que va a descubrir un secreto estremecedor: una misteriosa epístola escrita por Félix, el último superior de la abadía de Vectis, deja constancia de los extraños acontecimientos relacionados con la biblioteca de los muertos y revela la naturaleza de la última fecha registrada: el 9 de febrero de 2027...el fin de la humanidad. Will deberá enfrentarse, entonces, a un dilema moral de difícil solución: revelar a la humanidad una verdad aterradora o callar para siempre.

602 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Sicuramente non all'altezza de La biblioteca dei morti

    Questo sequel non da nessun valore aggiunto alla storia, ma anzi mi sembra quasi scritto per cavalcare l'onda del successo del primo romanzo

    Is this helpful?

    Masin Elisa said on Aug 16, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Cooper m'acchiappa, ormai è assodato.

    Saranno letture da ombrellone ma mi fa macinare pagine come pochi altri.

    Probabilmente adesso leggerò il terzo della saga.

    Is this helpful?

    Alexander451 said on Aug 9, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Dopo aver letto "La Biblioteca dei morti", ho iniziato a leggere questo un pò scettica dal momento che il primo non l'ho trovato particolarmente brillante..invece devo ammettere che questo era scorrevole e decisamente più interessante. Bello!

    Is this helpful?

    Xrochelle86x said on Aug 7, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Despues de la Biblioteca de los Muertos, no podia evitar leerme lo que en principio seria la segunda parte, aunque se puede leer independientemente.

    En una casa de subastas aparece un libro muy antiguo, datado en 1527 con unas listas de nombres con ...(continue)

    Despues de la Biblioteca de los Muertos, no podia evitar leerme lo que en principio seria la segunda parte, aunque se puede leer independientemente.

    En una casa de subastas aparece un libro muy antiguo, datado en 1527 con unas listas de nombres con fechas de nacimientos y muertes al lado. En la subasta aparecen dos postores pujando por el hasta llegar a una suma dessorbitada. El libro pertenece a la colección de la Biblioteca de los Muertos, un volumen que no se encontró cuando se desenterró. Tambien hay el misterio de que la última fecha entrada en la biblioteca es el 9 de febrero de 2027. A partir de esa fecha ... nada. De nuevo entra en escena el ahora retirado agente del FBI Will Piper, el cual es contratado para intentar averiguar lo máximo posible del libro y saber porque no hubieron más entradas en los libros.

    Igual que el primero, no puedes dejarlo, creo que incluso te atrapa más ya que desvela cosas que el primero libro no se explican. Igual de recomendable que el anterior.

    Is this helpful?

    Maribel said on Jul 18, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Nah, rinuncio. Will Piper a pagina tre mi ha fatto venire voglia di prenderlo a badilate sulla nuca e per di più mi sento in difetto a non aver letto il primo della serie (e smettila di fare continui riferimenti! >.>).

    Un due per cento di me s ...(continue)

    Nah, rinuncio. Will Piper a pagina tre mi ha fatto venire voglia di prenderlo a badilate sulla nuca e per di più mi sento in difetto a non aver letto il primo della serie (e smettila di fare continui riferimenti! >.>).

    Un due per cento di me si sente leggermente in colpa con questi autori bistrattati dallo stress da esame, ma fortunatamente è una nettissima minoranza e non ci verserò lacrime sopra.. La vita è troppo breve per perdere tempo con protagonisti odiosi!

    Is this helpful?

    Sery-amente said on Jun 30, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    delusione

    eventuali SPOILER solo per chi non ha letto il libro precedente "la biblioteca dei morti"

    Questo secondo capitolo della saga sulla biblioteca mi ha deluso. L'ho finito in termine di poco tempo perché sono ancora in convalescenza e non mi andava di f ...(continue)

    eventuali SPOILER solo per chi non ha letto il libro precedente "la biblioteca dei morti"

    Questo secondo capitolo della saga sulla biblioteca mi ha deluso. L'ho finito in termine di poco tempo perché sono ancora in convalescenza e non mi andava di fare altro. Il filo conduttore della trama dovrebbe essere il desiderio di sapere cosa succederà dopo l'ultimo libro.

    Il libro è in pratica diviso in due parti, ed entrambe mi hanno deluso.
    Nella prima parte c'è una sorta di caccia al tesoro, in cui si cercano indizi per scoprire la vera storia della biblioteca e del suo significato. L'unica cosa interessante di questa parte è appunto approfondire la storia della Biblioteca.
    Nella secondo invece si ha una caccia all'uomo in cui speravo che gli sparassero ... a Piper ... e una volta arrivati alla fine ho avuto la sensazione di un libro messo li solo per far soldi e per arrivare all'ultimo, che spero sia più coinvolgente.
    Per tutto il libro non mi sono mai sentita coinvolta nelle varie avventure, alla prima parte avrei preferito un appendice al primo libro in cui raccontare la storia da Felix a Nostradamus ed il loro coinvolgimento con la biblioteca.
    A peggiorare le cose ci sta il fatto che il protagonista mi sta un poco sulle palle e lo trovo un gran cazzone. Posso immaginare che molte sue azioni siano volute per dare maggior profondità al personaggio, per renderlo più umano e meno super eroe, ma è e resta comunque un gran cazzone.

    Is this helpful?

    Aeryn ICamaleonte said on Jun 8, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book