Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

El lobo estepario

By Hermann Hesse

(53)

| Mass Market Paperback | 9788420692029

Like El lobo estepario ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

389 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Questo è uno di quei libri, che li leggi e ti lasciano il segno. Lasciano un'impronta, ti fanno impazzire, immergere nei panni del protagonista. Harry Haller si è fatto amare da me, e io amo questo libro.

    Is this helpful?

    Gabriele Fazzina said on Oct 16, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Il lupo della steppa. (Hermann Hesse)

    Bel viaggio psicoanalitico. Si sente l'epoca, l'influenza freudiana che tanto ha influenzato la letteratura decadente da Svevo a Pirandello e dunque anche Hesse. La tematica centrale, oltre alla critica della società borghese e guerrafondaia, è infat ...(continue)

    Bel viaggio psicoanalitico. Si sente l'epoca, l'influenza freudiana che tanto ha influenzato la letteratura decadente da Svevo a Pirandello e dunque anche Hesse. La tematica centrale, oltre alla critica della società borghese e guerrafondaia, è infatti la pluralità dell'io, resa al massimo e in modo onirico e imaginifico nel "teatro magico" dell'amico Pablo, dove Harry "impara" a giocare con i mille pezzi di sè stesso. Un simile viaggio lo compierei volentieri se non altro per la possibilità di parlare e farmi ridere in faccia da due immortali, come Goethe e Mozart. Nel complesso è un libro interessante ma manca qualcosa.

    Is this helpful?

    Damiano Franco said on Oct 10, 2014 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    Ci sono libri che non possono lasciare indifferenti; questo è uno di quelli, letto da adolescente. Non so se rileggendolo potrei adorarlo come la prima volta o cambiare opinione, per ora mi godo ciò che negli anni ha mantenuto di bello nei miei ricor ...(continue)

    Ci sono libri che non possono lasciare indifferenti; questo è uno di quelli, letto da adolescente. Non so se rileggendolo potrei adorarlo come la prima volta o cambiare opinione, per ora mi godo ciò che negli anni ha mantenuto di bello nei miei ricordi.

    Is this helpful?

    Bloom82 said on Sep 25, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Libro illuminante che riesce a mettere la vita sotto un altro punto di vista

    Is this helpful?

    Giulia Zucchina said on Sep 5, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Per ammissione stessa dell'autore, Il lupo della steppa è un romanzo di difficile interpretazione. La vicenda narrata è densa di significati, ogni lettore può coglierne alcuni e trascurarne altri o vedere gli eventi narrati sotto una luce dive ...(continue)

    Per ammissione stessa dell'autore, Il lupo della steppa è un romanzo di difficile interpretazione. La vicenda narrata è densa di significati, ogni lettore può coglierne alcuni e trascurarne altri o vedere gli eventi narrati sotto una luce diversa a seconda della predisposizione del momento o dello stato d'animo.
    Ciò che io ho visto, nel romanzo di Hesse, è una storia senza tempo: la storia di un uomo che si ribella allo spirito della sua epoca, che non riesce ad accettare il mondo e la società, che si stacca disgustato da essa, ma che, prima dell'estrema rinuncia, riscopre il valore della vita. Lo stile onirico di Hesse ben si adatta al viaggio interiore compiuto dal protagonista e, sebbene il libro non abbia lo stesso spessore formativo ed emozionale di Siddharta, merita di essere letto. Personalmente, durante la lettura, ho trovato difficile accettare il senso di inevitabilità e di vuoto che costringe Harry Haller a fuggire dal mondo e che non scompare nemmeno quando egli si rivolge di nuovo alla vita: la sua fuga non ha mai fine. Penso che ogni uomo abbia diritto ad abbandonare il mondo e la società, a rifugiarsi nei boschi come fece il filosofo Thoreau, ma che solo tornando indietro (cambiato, diverso) l'esistenza possa acquistare un senso.

    Is this helpful?

    Mr. Lunastorta said on Aug 25, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Chi pretende musica invece di miagolio, gioia invece di divertimento, anima invece di denaro, lavoro invece di attività, passione invece di trastullo, per lui questo bel mondo non è una patria…

    Is this helpful?

    Le.ft said on Jun 21, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book

Groups with this in collection