El mundo de Sofía

By

Publisher: Siruela

4.0
(8391)

Language: Español | Number of Pages: 638 | Format: Hardcover | In other languages: (other languages) English , Chi simplified , Chi traditional , Catalan , Portuguese , German , French , Italian , Japanese , Dutch , Norwegian , Swedish , Finnish , Polish , Greek , Farsi , Danish , Czech , Romanian , Turkish

Isbn-10: 8478442510 | Isbn-13: 9788478442515 | Publish date:  | Edition 48

Translator: Kirsti Baggethun , Asunción Lorenzo

Also available as: Mass Market Paperback , Paperback , Others , eBook

Category: Education & Teaching , Fiction & Literature , Philosophy

Do you like El mundo de Sofía ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Poco antes de cumplir los quince años, la joven Sofía recibe una misteriosa carta anónima con las siguientes preguntas: «¿Quién eres?», «¿De dónde viene el mundo?». Éste es el punto de partida de una apasionada expedición a través de la historia de la filosofía con un enigmático filósofo. A lo largo de la novela, Sofía irá desarrollando su identidad a medida que va ampliando su pensamiento a través de estas enseñanzas: porque la Verdad es mucho más interesante y más compleja de lo que podría haber imaginado en un principio. El mundo de Sofía no es sólo una novela de misterio, también es la primera novela hasta el momento que presenta una completa –y entretenida– historia de la filosofía desde sus inicios hasta nuestros días.

«Un nuevo y sorprendente éxito literario, el más importante desde el misterio monástico erudito de Umberto Eco con El nombre de la rosa.»Der Spiegel

«Quería Jostein Gaarder escribir una novela para jóvenes que buscan el sentido de la vida, sin embargo ahora El mundo de Sofía es un libro de culto para adultos. Stern

Jostein Gaarder (Oslo 1952) estudió en la universidad de Oslo filología escandinava, historia de las ideas e historia de la religión y fue profesor de filosofía y literatura en un instituto de Bergen durante diez años. En 1990 recibió el Premio de la Crítica y el Premio Literario del Ministerio de Cultura noruegos por su novela El misterio del solitario (1990). Pero es El mundo de Sofía, en 1994, la obra que le convierte en uno de los autores de mayor éxito en todo el mundo, convirtiéndose el libro en un auténtico best-seller que, en España, ha recibido los premios Conde de Barcelona 1995 y Arzobispo Juan de San Clemente 1996. Aparte de los dos anteriores libros, Siruela ha publicado también de Jostein Gaarder El enigma y el espejo, ¿Hay alguien ahí?, Vita brevis,El castillo de las ranas y Maya.

Sorting by
  • 4

    Indispensabile

    Il mondo di sofia è uno di quei libri che servono per formare le persone, i giovani come i non più giovani. è un appassionante viaggio dentro la filosofia di un'improbabile quindicenne e un filosofo m ...continue

    Il mondo di sofia è uno di quei libri che servono per formare le persone, i giovani come i non più giovani. è un appassionante viaggio dentro la filosofia di un'improbabile quindicenne e un filosofo misterioso e strano. Per chi ha studiato filosofia al liceo è utile per vederla sotto punti di vista nuovi o anche riassumere un percorso didattico. Per chi invece non ha mai avuto il piacere di conoscere la filosofia è un utile strumento di avvicinamento. è un libro che aiuta a formarsi un senso critico delle cose e spinge costantemente alla ricerca, alla conoscenza, e alla presa di coscienza. Altamente consigliato.

    said on 

  • 3

    E perchè?!

    Per una come me, che da piccola fu soprannominata "La signorina del perché", questo libro avrebbe dovuto rappresentare proprio l'agognata risposta a tutte le mie domande.
    Se non fosse che:
    - mettere i ...continue

    Per una come me, che da piccola fu soprannominata "La signorina del perché", questo libro avrebbe dovuto rappresentare proprio l'agognata risposta a tutte le mie domande.
    Se non fosse che:
    - mettere insieme tutti questi filosofi, dando una delucidazione veloce sui più importanti nella storia e su alcuni aspetti della loro filosofia, a lungo andare fa sì che invece di imparare ti ritrovi con un gran mix di nomi e concetti nella testa senza che si riesca più a distinguere chi ha detto cosa;
    - Cappuccetto Rosso, Biancaneve, Winnie Pooh in un libro su Socrate, Kierkegaard, Freud...ecco...come dire...mi sembra un buon modo per mandare in vacca anche quel poco che si poteva salvare (ecco, qui lo devo chiedere: ma perché?!). Che non mi si dica che, in effetti, è più un libro per ragazzi, perché in alcuni punti alcuni concetti sono più da adulti.
    - Sofia: se una ragazzetta di 15 anni mi rispondesse come lei rispondeva al suo "maestro" le avrei dato uno sganassone e le avrei detto: "ecco, pure questa è filosofia"! Tra l'altro ha 15 anni anagraficamente parlando ma mentalmente è rimasta a 8.
    Niente, l'illuminazione sul "chi sono?", "cosa ci faccio qui?", "perché?" non è arrivata nemmeno stavolta...ma prendiamola con filosofia: forse non arriverà mai!

    said on 

  • 4

    IDEA ORIGINALISSIMA

    Un bellissimo libro che ha tanto da trasmettere, la filosofia raccontata ad una bambina tra immaginazione realtà e fantasia.

    said on 

  • 3

    Un libro senza dubbi da leggere, pieno di spunti di riflessione con un linguaggio semplice e con ricorrenti esempi per i lettori che si avvicinano per la prima volta alla "filosofia".Tuttavia alcuni p ...continue

    Un libro senza dubbi da leggere, pieno di spunti di riflessione con un linguaggio semplice e con ricorrenti esempi per i lettori che si avvicinano per la prima volta alla "filosofia".Tuttavia alcuni paragrafi sono risultati lunghi e noiosi e la storia delle due adolescenti dalle due vite parallele porta inevitabilmente ad una confusione per il lettore. Lo consiglio anche agli amanti del" fantasy"e a chi vuole ogni tanto distrarsi in una lettura diversa dalle sue preferite.

    said on 

  • 1

    Noiosissimo. Ancora non riesco a capire quale sia lo scopo di questo libro. Il bignami di storia della filosofia è molto noioso e tremendamente di parte. Il meta libro non è troppo riuscito. Libro per ...continue

    Noiosissimo. Ancora non riesco a capire quale sia lo scopo di questo libro. Il bignami di storia della filosofia è molto noioso e tremendamente di parte. Il meta libro non è troppo riuscito. Libro per ragazzi o per chi di filosofia non sa nulla.

    said on 

  • 1

    Veramente inleggibile. Due storie distinte e parallele: una è la storia della filosofia dalla sua nascita fino ai giorni nostri (di una noia mortale), l'altra la vita di una bambina a cui avvengono co ...continue

    Veramente inleggibile. Due storie distinte e parallele: una è la storia della filosofia dalla sua nascita fino ai giorni nostri (di una noia mortale), l'altra la vita di una bambina a cui avvengono cose strane ma senza un senso. Il finale l'ho agognato tanto ma quando è arrivato non mi ha chiarito nulla, anzi... non l'ho nemmeno capito.

    said on 

  • 4

    Anche questo è uno spunto di lettura tratto dalla lettura di Coen. Molto carino, a tratti un po' pesante e scontato, più spesso interessante e originale. Vale la pena leggerlo, possibile regalo per i ...continue

    Anche questo è uno spunto di lettura tratto dalla lettura di Coen. Molto carino, a tratti un po' pesante e scontato, più spesso interessante e originale. Vale la pena leggerlo, possibile regalo per i 15 anni di mio nipote.

    said on 

  • 2

    Il Mondo di Sofia, Jostein Gaarder

    Andrò contro la maggioranza dei pareri al riguardo, ma questo libro non mi è piaciuto molto. La trama è piuttosto semplice: attraverso i dialoghi tra la giovane Sofi ...continue

    Il Mondo di Sofia, Jostein Gaarder

    Andrò contro la maggioranza dei pareri al riguardo, ma questo libro non mi è piaciuto molto. La trama è piuttosto semplice: attraverso i dialoghi tra la giovane Sofia Amunsen e il suo misterioso insegnante Alberto Knoks l'autore ripercorre la storia della filosofia dalle sue origini fino ai nostri giorni.
    Se l'idea di partenza mi ha entusiasmato, essendo la filosofia una materia per me piuttosto ostica, ho cambiato idea man mano che andavo avanti. Ho trovato la lettura di questo romanzo piuttosto impegnativa, a tratti addirittura faticosa, al punto di doverla intervallare con altro. La protagonista ha circa 15 anni ma dalle risposte che dà al suo maestro filosofo o dalle deduzioni che trae dai suoi insegnamenti ne dimostra molti di meno, motivo per cui nella mia testa mi immaginavo una bambina delle elementari, non certo un'adolescente.
    Quanto alla storia della filosofia mi è piaciuto molto il modo chiaro e preciso in cui viene raccontata da Alberto, anche se mi rendo conto che uno studioso della materia può non aver avuto la mia stessa impressione, poiché si tratta pur sempre di spiegazioni che non vanno oltre la superficie.
    In sintesi? Sinceramente non me la sento di consigliare questa lettura. Voto 4/10
    Passate sulla mia pagina Facebook se vi va! www.facebook.com/quandounlibroticambialavita

    said on 

Sorting by