Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

El retorno de los dragones

Crónicas de la Dragonlance I

By Margaret Weis,Tracy Hickman

(88)

| Others | 9788467419542

Like El retorno de los dragones ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Son amigos de toda la vida que siguieron caminos distintos. Ahora vuelven a reunirse, aunque cada uno oculta a los demás algún secreto particular. Hablan de un mundo sobre el que se cierne la sombra de la guerra, cuentas historias de extraños monstru Continue

Son amigos de toda la vida que siguieron caminos distintos. Ahora vuelven a reunirse, aunque cada uno oculta a los demás algún secreto particular. Hablan de un mundo sobre el que se cierne la sombra de la guerra, cuentas historias de extraños monstruos, de criaturas míticas forjadas en la leyenda, pero no dicen nada de sus secretos. Al menos, no por el momento. No los revelarán hasta que se encuentren con una hermosa y enigmática mujer, que porta una vara mágica. Ella hará que el grupo de amigos se vea inmerso en las sombras, y que sus vidas cambien para siempre, al tiempo que forjan el destino del mundo. Nadie esperaba que furan unos héroes. Y ellos, menos que nadie.

184 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Non sono sicura di come votare questo ultimo capitolo delle Cronache. BOH? Diciamo che di per sé mi è piaciuto, ma ci sono delle parti con scritte alcune cose che non condivido per cui sono combattuta.. 3 stelle o 4 stelle??
    Vabè.
    In questo capitolo ...(continue)

    Non sono sicura di come votare questo ultimo capitolo delle Cronache. BOH? Diciamo che di per sé mi è piaciuto, ma ci sono delle parti con scritte alcune cose che non condivido per cui sono combattuta.. 3 stelle o 4 stelle??
    Vabè.
    In questo capitolo si tirano le somme di tutto ciò che è stato anticipato, il destino dei personaggi si compie e non sempre per il meglio.
    Sono rimasta un po' basita per come si è comportato all'inizio Tanis con Kitiara, accidenti, Tanis sarà pure un eroe ma anche lui ha il suo bel difettuccio: se vede la gonna (e sono stata fine) di Kitiara perde completamente la testa.
    Flint.. poverino, era un gran bel personaggio purtroppo ridotto a far un po' la parte del comico, quindi lasciamolo stare, già ci han pensato gli autori a prenderlo per il naso.
    Tas? Sarà pure un po' stupidino, ma ha coraggio da vendere e tanta voglia di fare. Ce ne fossero.
    E a proposito di questo, cosa dire di Caramon che per 3/4 del libro si lascia trascinare dagli altri fino alla fine senza aver la minima voglia di reagire (in compenso non ha perso la voglia di farsi consolare da Tika.. ¬¬)?? Ciccino, la tua smisurata bontà è da ammirare ma è ora di guardare in faccia alla realtà. Spezziamo una lancia in suo favore però, mi ha commossa quando ha detto a Raistlin che l'avrebbe voluto seguire.
    Ma parliamo proprio di Raistlin. Credo sia il classico esempio di come in una persona non c'è solo la parte oscura, ma anche un piccolo barlume di buono. Intendiamoci, è parecchio carogna, ma non è del tutto menefreghista altrimenti avrebbe lasciato morire tutti quanti (nonostante li abbia salvati per non essere in debito con nessuno). L'ho inoltre ammirato (forse non dovrei?) per aver reagito di fronte agli enormi ostacoli che il suo fragile corpo gli poneva davanti ogni volta. Personalmente non posso condividere alcune sue scelte, ma comprendo perfettamente il motivo per cui le ha compiute.

    Is this helpful?

    Kagura said on Apr 30, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Buono, migliore del secondo.

    Qui siamo tornati a salire. Le vicende vanno risolvendosi, non ci sono giganteschi salti di trama, alcuni personaggi crescono realmente, e Raistlin è immenso. Un buon capitolo conclusivo, non privo di difetti (finisce un po' rapidamente) di una trilo ...(continue)

    Qui siamo tornati a salire. Le vicende vanno risolvendosi, non ci sono giganteschi salti di trama, alcuni personaggi crescono realmente, e Raistlin è immenso. Un buon capitolo conclusivo, non privo di difetti (finisce un po' rapidamente) di una trilogia piacevole che ha il merito di introdurre nell'immaginario Fantasy una figura davvero indelebile (Raistlin, ovviamente)

    Is this helpful?

    Federicotamanini said on Aug 28, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Bellissimo davvero

    Al di là di tutto ciò che rende grande questo libro sono due fattori : alcuni personaggi fantastici (primo tra tutti Raistlin, mentre il suo fratello gemello cresce nei prossimi libri) e la narrazione priva di punti morti. Bello bello.

    Is this helpful?

    Federicotamanini said on Aug 27, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Molto Bello!

    Questa terza parte delle Cronache, mi è piaciuta molto e chiude in bellezza la prima trilogia. Benché nella trama ci siano cose che a mio avviso non sono complete o esaurienti, trovo la trilogia nel complesso godibilissima. I personaggi sono a dir po ...(continue)

    Questa terza parte delle Cronache, mi è piaciuta molto e chiude in bellezza la prima trilogia. Benché nella trama ci siano cose che a mio avviso non sono complete o esaurienti, trovo la trilogia nel complesso godibilissima. I personaggi sono a dir poco stupendi e ora capisco perché abbiano goduto di tanta fama.
    Primo fra tutti Raist, ma anche il Fitzban, Tas e Flint che ho trovato superbi, ma anche tutti gli altri sono ottimi e caratterizzati benissimo.
    Un fantasy classico, onestamente non si può non leggere. Sarebbe bello poter giocare a D&D con gli autori! ;)

    Is this helpful?

    .:Elly's:. said on Aug 8, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    La storia è bella e appassionante, sono circa a metà, ma questa edizione è piena di refusi: dalle virgolette sbagliate o assenti nei dialoghi, ai nomi confusi (Tas con Tanis) e così via.
    Quattro stelle per la storia, alla traduzione ne darei 2.

    Is this helpful?

    Nelith said on Aug 5, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    As I am not at all a role game fan, I was more than a little uncertain about reading this book, but I am happy to say that I survived!
    The story is consistent, easy to follow and clearly told; the charachters are nice and clearly defined. All in all ...(continue)

    As I am not at all a role game fan, I was more than a little uncertain about reading this book, but I am happy to say that I survived!
    The story is consistent, easy to follow and clearly told; the charachters are nice and clearly defined. All in all, an enjoyable reading.

    Is this helpful?

    Chiara L'Onironauta said on Mar 29, 2013 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book