Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Eldest

By Christopher Paolini

(2)

| Audio CD | 9781846576577

Like Eldest ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Eragon y su dragona, Saphira, acaban de impedir que las poderosas fuerzas del rey Galbatorix, cruel regente del Imperio, destruyan para siempre al ejército rebelde de los vardenos en Farthen Dur, la ciudad de la montaña de los enanos. Pocos días desp Continue

Eragon y su dragona, Saphira, acaban de impedir que las poderosas fuerzas del rey Galbatorix, cruel regente del Imperio, destruyan para siempre al ejército rebelde de los vardenos en Farthen Dur, la ciudad de la montaña de los enanos. Pocos días después de la sangrienta batalla contra los urgalos, Eragon y Aspira tienen que viajar a Elleméra, el país de los elfos para continuar con su formación en la magia y en la lucha con la espada, las dos habilidades esenciales de los Jinetes del Dragón, para poder enfrentarse al malvado Rey. Los acompañará Arya, la elfa, y Orik, el enano, en un viaje plagado de descubrimientos y aventuras , con parajes fabulosos y nuevas amistades. Pero el caos y la traición los acecharán sin descanso, y Eragon no sabrá en quien confiar. Entre tanto, los sones inconfundibles de la guerra tienen en vilo el reino de Alagaesia. Las espadas se afilan y las nubes de oscuridad presagian terror y muerte. A Carcahall, cerca de las montañas Vertebradas, también llega el miedo: dos Ra'zac han aparecido acompañados de un destacamento para capturar a Roran, el primo de Eragon. Roran tendrá que huir, pero pronto se dará cuanta de que no es posible escapar siempre. Además, el deseo de vengar la muerte de su padre a manos de los Ra'zac lo llevará a tomar una decisión sin posibilidad de marcha atrás. ¿Podrá la sombra oscura y poderosa del rey aplastar a la resistencia? Eragon no puede huir para siempre…

436 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Il primo l'avevo letto un paio di anni fa e mi era piaciuto ma non avevo avuto occasione di leggere il secondo ed eccoci qua.
    Bello, perchè mi sono identificata in Eragon che passa un periodo di crisi esistenziale ovvero non capisce profodamente il m ...(continue)

    Il primo l'avevo letto un paio di anni fa e mi era piaciuto ma non avevo avuto occasione di leggere il secondo ed eccoci qua.
    Bello, perchè mi sono identificata in Eragon che passa un periodo di crisi esistenziale ovvero non capisce profodamente il motivo per cui è un Cavaliere ma c'è sempre qualcuno che ti sostiene nella vita come appunto Saphira ed Oromis. Tramite le lezioni del buon maestro ci si comprende dall'essere nulla all'uno, al tutto come Eragon comprede. In questo libro ho trovato diverse argomentazioni filosofiche semplici e comprensivi e mi ha ispirato. Forse qualcuno l'ha ritenuto noioso per i colpi di scena che ci sono stati ma io apprezzato lo stesso, ovvero lo ''stop'' da parte dell'autore per concentrasi su queste parti. La parte noiosa per me è stato sul racconto di Roran, forse perchè per via del suo carattere impulsivo e smaniante. Il finale carino, nulla di che, forse concluso velocemente.

    Is this helpful?

    Ekta said on Sep 29, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Eragon, dopo la battaglia del Farthen Dur, deve arrivare a Ellesmèra per completare il suo addestramento con un'altro cavaliere di draghi. Il suo nome è Oromis ed il suo drago è Glaedr. ma intanto, nel Surda, si sta per scatenare un'altra battaglia c ...(continue)

    Eragon, dopo la battaglia del Farthen Dur, deve arrivare a Ellesmèra per completare il suo addestramento con un'altro cavaliere di draghi. Il suo nome è Oromis ed il suo drago è Glaedr. ma intanto, nel Surda, si sta per scatenare un'altra battaglia contro l'impero!
    riuscirà Eragon a vincere contro l'impero? oltre alla battaglia, però, ci sono altre, stupefacenti, rivelazioni...

    Is this helpful?

    Gregorio said on Aug 6, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Farò commento alla fine dei quattro libri.

    Is this helpful?

    Ncy It said on May 12, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Mah... Mi irritano un po' questi libri. Ma come? Lui ci mette 750 pagine a fare una cosa, ad impararla e l'altro in men che non si dica non solo è capace ma è più bravo? Mah... quando non ti svelano tutto e aspettano i prossimi due libri a spiegarti ...(continue)

    Mah... Mi irritano un po' questi libri. Ma come? Lui ci mette 750 pagine a fare una cosa, ad impararla e l'altro in men che non si dica non solo è capace ma è più bravo? Mah... quando non ti svelano tutto e aspettano i prossimi due libri a spiegarti un perchè snervante. Una cosa è buttare l' un'idea un'altra è basare tutto su quella cosa che non sai (finchè non leggi il prossimo libro). Va bhè, almeno la storia è carina ma comincia a essere alquanto noiosetta e banale... Magia già vista e sentita, nulla di nuovo.

    Is this helpful?

    Fairyjun said on May 3, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Il secondo capitolo conferma l'idea che avevo alla fine del primo: ben scritto,ma l'eco di testi più noti del genere fantasy si sente forte e chiaro!

    Is this helpful?

    P-fables said on Apr 7, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    A grandi passi

    Eragon si accigliò: - Sì, ma avere un cuore puro non è più importante della logica?- Un sorriso sottile increspò le labbra di Oromis - Tu confondi la questione, io voglio sapere qual è lo strumento più utile ad una persona, indipendente dalla sua nat ...(continue)

    Eragon si accigliò: - Sì, ma avere un cuore puro non è più importante della logica?- Un sorriso sottile increspò le labbra di Oromis - Tu confondi la questione, io voglio sapere qual è lo strumento più utile ad una persona, indipendente dalla sua natura, buona o malvagia.-

    Sto crollando Saphira, come un vecchio cavallo che ha arato troppi campi. Devi sostenermi con la tua mente, altrimenti rischio di perdermi e dimenticare chi sono.
    Non ti lascerò mai.

    Is this helpful?

    civuolepazienza said on Jan 14, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book