Sotto il cielo di Tristalia regna il partito unico dei vip e dei venti presidenti. Tutte le speranze sono riposte nel giovane Elianto, l'unico che può salvare le genti delle contee dall'essere governizzati a morte, ma è affetto dal morbo dolce e ... Continua
Ha scritto il 23/01/17
Sulla Terra il giovane Elianto è ricoverato nella struttura ospedaliera di Villa Bacilla affetto da un gravissimo e a quanto pare incurabile morbo. Ma per fortuna la Terra non è l'unico mondo esistente: ne esistono ben otto! Da qui il punto di ...Continua
Ha scritto il 24/06/16
null
Benni non delude mai, ho trovato Elianto in un negozio di libri usati ed è stato subito mio, mi ha coinvolto dalla prima pagina e non mi sono più staccata finché non l'ho finito. Benni mi ha dato la possibilità di fare un viaggio strepitoso ...Continua
  • 1 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 18/06/16
Fantasy alla Benni
Questo è un libro fantasy, proprio come dovrebbe essere: con tante avventure che si dipanano parallele e poi si incontrano nel finale, tanti personaggi diversi, un eroe e dei cattivi. Però Benni ci mette il suo stile ed è anche divertente, pieno ...Continua
Ha scritto il 12/05/16
Un viaggio surreale in altri mondi alla ricerca di una pozione per guarire un geniale ragazzo vittima della "Dolce morte" intrapreso dai suoi migliori amici....ma non è solo questo! Bizzarri diavoli fanno lo stesso viaggio e anche un guerriero il ...Continua
Ha scritto il 23/12/15
capolavoro, o forse no...
L'idea ricorda un po' un'emulazione in chiave fantasy/grottesca di 1984 di Orwell, applicata palesemente alla società Italiana della seconda repubblica Berlusconiana. Detto questo mi trovo in difficoltà a dare un giudizio o fare un semplice ...Continua
  • 2 mi piace

Ha scritto il Feb 12, 2017, 19:25
Egli soleva dirmi che gli uomini sono soggetti alla legge delle Tre lancette.Ad alcuni manca la lancetta dei secondi: e costoro non sanno mai godere un singolo attimo, ma pensano sempre a ciò che è stato prima e a ciò che verrà dopo, e non si ...Continua
Pag. 270
Ha scritto il Oct 15, 2015, 19:56
C'era un gran rumore negli universi. Generazioni di stelle nascevano e morivano sotto lo sguardo di telescopi assuefatti, fortune elettromagnetiche venivano dissipate in un attimo, sorgevano imperi d'elio e svanivano civiltà molecolari, gang di gas ...Continua
Ha scritto il Mar 03, 2013, 10:19
Appesi all'ultimo globulo bianco, all'ultima diastole, nutrendosi di briciole, doloranti e piagati, ma si vive. Non c'è miseria né grandezza in questo : solo la verità delle ore che passano, i ritmi del risveglio, delle pillole, del sonno, il ...Continua
Pag. 77
Ha scritto il Jun 20, 2012, 11:58
Non bisogna mai mollare, dottore - disse l'infermiere. - Ci vuole un gran fisico per correre dietro ai sogni.
Pag. 76
Ha scritto il Sep 01, 2010, 11:04
Ora è notte, e guardando nella mappa nootica Elianto cerca di distinguerli uno per uno, ma non è facile, a volte si confondono con l'ombra di una foglia o di un ramo, e il vento agita e confonde le loro figure. Ma Elianto ha imparato a guardare.
Pag. 311

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi