Ha scritto il 20/03/17
La seconda parte comincia a diventare un pò noiosa...
Ha scritto il 26/01/17
Questa autobiografia ha una prosa dal sapore antico, quello delle opere dei primi del Novecento, eppure non perde nulla in contemporaneità, freschezza e scorrevolezza. In questo libro Rita Levi Montalcini ci dà un'idea di quello che è stata la ...Continua
Ha scritto il 23/12/16
Rita Levi Montalcini scrisse questo libro subito dopo aver vinto il Nobel, con l'intenzione di spiegare anche ai profani le sue ricerche sul "nerve growth factor". Ma più che l'aspetto scientifico, interessa la vita di una grande donna.
Ha scritto il 12/03/16
Appassionante racconto della vita di una donna umile quanto straordinaria
Ha scritto il 18/02/16
La storia di una grande donna e di una grande scienziata; bellissimo ed interessante, anche per le descrizioni del contesto storico dell 'Italia durante la guerra e dopo

Ha scritto il Dec 30, 2010, 16:32
Nè il grado d'intelligenza, nè la capacità di eseguire e portare a termine con esattezza il compito intrapreso, siano i fattori essenziali per la soddisfazione personale. Nell'una e nell'altra contano maggiormente la totale dedizione e il ...Continua
Ha scritto il Dec 30, 2010, 16:32
La mancanza di complessi, una notevole tenacia nel perseguire la strada che ritenevo giusta e la noncuranza per le difficoltà che avrei incontrato nella realizzazione dei miei progetti, lati del carattere che ritengo di avere ereditato da mio ...Continua
Ha scritto il Nov 09, 2010, 12:38
[...] avvalora il concetto che l'imperfezione e non la perfezione sono alla base dell'operato umano.
Pag. 289
Ha scritto il Nov 09, 2010, 12:37
[Parlando di e a Primo Levi]Il tuo è un messaggio laico "alla Spinoza", pieno di una profonda consapevolezza del male che degli uomini possono infliggere ad altri uomini. Ma è al tempo stesso un messaggio di speranza, perchè chi l'ha concepito ...Continua
Pag. 272
Ha scritto il Nov 09, 2010, 12:33
Così il linguaggio, che rappresenta il maggiore privilegio che sia stato dato all'uomo, e che gli ha aperto gli infiniti orizzonti del pensiero, lo precipita negli abissi dell'oscurantismo quando la parola, usata da fanatici e cinici conduttori di ...Continua
Pag. 265

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il May 22, 2017, 11:56
Bello. Difficile da capire, a volte impossibile, quando parla del suo lavoro. Sarà l'ammirazione per questa donna straordinaria, ma non mi sento di dare meno di cinque stelle ad un libro che non ho capito completamente solo per la mia ignoranza.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi