Elogio della sbronza consapevole

Piccolo viaggio dal bicchiere alla luna

Voto medio di 35
| 9 contributi totali di cui 2 recensioni , 7 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Due scrittori divoratori di libri alle prese con un tema che inzuppa la letteratura di tutti i tempi e di tutte le geografie: l'alcol. "Elogio della sbronza consapevole" è una stravagante antologia al cui interno si trovano racconti originali, estrat ...Continua
plessus
Ha scritto il 18/03/13
elenco sterile
Riprendo il commento di Italo: m'aspettavo qualcosa di più dal testo. Un filo conduttore che unisse il piacere di bere dell'umanità, anche se dall'elenco di citazioni, suddivise in tipologie, qualcosa di gustoso si può assaggiare. E' il primo e-book...Continua
Italo
Ha scritto il 23/08/12
Una raccolta di citazioni di scrittori e artisti più o meno famosi di varie epoche sullo stesso argomento:l'alcool. L'idea puo' sembrare carina, ma è sviluppata senza nulla che leghi il tutto assieme (i tentativi fatti sono poveri e fini a se stessi)...Continua

kordelia
Ha scritto il Mar 18, 2010, 11:03
Due dita sotto il collo della prima fiasca, conversazione concentrata; due dita più sotto, mestizia di dolci ricordi; tre dita ancor più sotto, pensieri di vecchi amori felici; un dito più sotto, pensieri di amori infelici; fondo della fiasca, triste...Continua
Pag. 194
kordelia
Ha scritto il Mar 18, 2010, 11:00
Poco dopo esserci conosciuti, facemmo un patto: se ci fossimo trovati sopra un aereo sul punto di schiantarsi, avremmo strappato il Sony dalla testa di qualcuno, avremmo acciuffato tre o quattro bottiglie di scotch e avremmo scopato, così da morire g...Continua
Pag. 185
kordelia
Ha scritto il Mar 18, 2010, 10:54
Dopo cena, tutti erano un po' brilli. Gli uni credevano di dire spiritosaggini, gli altri di ascoltarle. Jean Cocteau
Pag. 135
kordelia
Ha scritto il Mar 18, 2010, 10:53
Tutti, che lo vogliano o no, dovrebbero bere whisky e gin in abbondanza. Emanando un forte odore di liquore, si potrà far credere di essere alcolizzati invece che stupidi. P. J. O'Rourke
Pag. 122
kordelia
Ha scritto il Mar 18, 2010, 10:49
[...] il sadicissimo super-io è solubile in alcool [...] Ottiero Ottieri
Pag. 44

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi