Elvis

L'ultimo treno per Memphis - ­Amore senza freni

Di

Editore: Baldini Castoldi Dalai

4.0
(24)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 1477 | Formato: Altri

Isbn-10: 8884905729 | Isbn-13: 9788884905727 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: A. Inzaghi , M. Ferrante , P. Dallolio

Genere: Biografia , Musica , Da consultazione

Ti piace Elvis?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Opera monumentale e definitiva: la biografia del Re del rock Elvis Presley, curata da una firma nota nel panorama del giornalismo musicale americano, Peter Guralnick. L'Elvis ritratto in questo volume è un ragazzo giovane, con una grande differenza rispetto alla grande massa anonima dei suoi coetanei: ha un dono. L'ascesa e il trionfo di un eroe moderno sono il tema centrale di questa biografia di Guralnick, una storia cominciata cinquant'anni fa, quando un ragazzino timido e beneducato occupò la scena cantando il vecchio standard blues That's All Right. Phillips rimase impressionato e fu l'inizio di tutto. L'Elvis dei primi successi è un ragazzo baciato dalla Musa, i cui sogni si realizzano in sequenza lasciandolo prigioniero del suo stesso successo.
Ordina per
  • 4

    Una biografia mastodontica e rigorosa quello del critico musicale Peter Guralnick, il cui pregio è, insieme, anche il suo più grande difetto: il taglio giornalistico voluto dall'autore garantisce una ...continua

    Una biografia mastodontica e rigorosa quello del critico musicale Peter Guralnick, il cui pregio è, insieme, anche il suo più grande difetto: il taglio giornalistico voluto dall'autore garantisce una perfetta aderenza ai fatti senza inutili incursioni nel gossip ma allo stesso tempo rende il libro freddo e impersonale e troppo spesso infarcito di dettagli (come i frequentissimi riferimenti ai compensi statosferici ottenuti dallo scaltro manager di Elvis) che appesantiscono la lettura. E' un libro che manca di passione, ecco e questo certamente stride con il racconto di uomo così pieno di fuoco come Elvis. Non si può, comunque, negare che sia un lavoro ben fatto, formale ma ben fatto.

    ha scritto il 

  • 5

    Rende pieno omaggio al Re!

    C'è tutto qui dentro. Si legge il primo capitolo poi è impossibile non farsi trascinare lungo le circa 1500 pagine che mostrano un Elvis che veramente amava senza freni. Ritratto di una persona che tu ...continua

    C'è tutto qui dentro. Si legge il primo capitolo poi è impossibile non farsi trascinare lungo le circa 1500 pagine che mostrano un Elvis che veramente amava senza freni. Ritratto di una persona che tutti consideravano il Re (giustamente) ma che in fondo era terribilmente fragile e sola, ed è per questo che leggendo questo libro lo si apprezza ancora di più. Re per sempre!

    ha scritto il 

  • 4

    Ascesa e declino di un grande personaggio

    La vita di Elvis è un romanzo e questo libro lo si legge come tale. Avvincente all'inizio quando racconta gli esordi e l'ascesa al successo, amaro quando ne racconta il declino culminato con la morte. ...continua

    La vita di Elvis è un romanzo e questo libro lo si legge come tale. Avvincente all'inizio quando racconta gli esordi e l'ascesa al successo, amaro quando ne racconta il declino culminato con la morte. Una biografia definitiva.

    ha scritto il