Em busca do carneiro selvagem

Por

Editor: Casa das Letras

4.0
(4457)

Language: Português | Number of Páginas: 369 | Format: Paperback | Em outros idiomas: (outros idiomas) English , Chi simplified , Chi traditional , Spanish , Japanese , French , German , Italian , Russian , Dutch , Finnish , Latvian , Slovenian , Polish , Catalan

Isbn-10: 9724617157 | Isbn-13: 9789724617152 | Data de publicação:  | Edition 2

Category: Fiction & Literature , Mystery & Thrillers , Science Fiction & Fantasy

Do you like Em busca do carneiro selvagem ?
Junte-se ao aNobii para ver se os seus amigos já o leram, e descubra livros semelhantes!

Registe-se gratuitamente
Descrição do livro
Sorting by
  • 0

    traumreise

    an incomprehensive, dark and hopeless book. Describes loneliness and life absurdity. read up in a day, not beacause interesting but 'cause one day of unespected darkness is even too much

    dito em 

  • 4

    Alla fine ok

    Il libro non mi stava piacendo. Nella sua totale assurdità però sono arrivato alla fine piuttosto appassionato e felice di essermi dedicato a questa lettura.
    Nessun passaggio è stato particolare.
    Tutt ...continuar

    Il libro non mi stava piacendo. Nella sua totale assurdità però sono arrivato alla fine piuttosto appassionato e felice di essermi dedicato a questa lettura.
    Nessun passaggio è stato particolare.
    Tutto sommato, va bene così.

    dito em 

  • 3

    Immergersi in un romanzo di Murakami significa sempre intraprendere un viaggio onirico dai risvolti inaspettati, questo è certo. "Nel segno della pecora", opera prima dell'autore, è - per citare la Di ...continuar

    Immergersi in un romanzo di Murakami significa sempre intraprendere un viaggio onirico dai risvolti inaspettati, questo è certo. "Nel segno della pecora", opera prima dell'autore, è - per citare la Disney - un diamante allo stato grezzo. Il mio più grande rammarico è infatti averlo letto per ultimo, dopo aver assaporato gli scritti più maturi di questo autore. L'elemento caratteristico della scrittura di Murakami è però già presente: la storia, inizialmente lineare, si trasforma in un dipinto onirico. Il protagonista, un giovane pubblicitario senza nome, viene coinvolto nella bizzarra ricerca di un suo amico di infanzia e di una misteriosa pecora.
    Assolutamente consigliato a chi vuole approcciarsi per la prima volta a questo autore, in modo da poter apprezzare al meglio l'evoluzione e lo sviluppo del suo stile.

    Passate a trovarmi su Facebook: La piccola biblioteca dei libri dimenticati

    dito em 

  • 0

    Non il Murakami che mi ha fatto innamorare con la sua prosa.
    Spero che mi sia sembrato così acerbo solo perchè è un romanzo d'esordio...
    Nell'attesa di leggere altri libri e ritrovare un incanto momen ...continuar

    Non il Murakami che mi ha fatto innamorare con la sua prosa.
    Spero che mi sia sembrato così acerbo solo perchè è un romanzo d'esordio...
    Nell'attesa di leggere altri libri e ritrovare un incanto momentaneamente interrotto...

    dito em 

  • 4

    Garanzia.

    Si, perchè seguire Murakami nei suoi viaggi onirici (qui sarebbe meglio dire: ovinici) è sempre una garanzia di sorpresa, essere spiazzati da un filo narrativo che non si interrompe mai grazie a mille ...continuar

    Si, perchè seguire Murakami nei suoi viaggi onirici (qui sarebbe meglio dire: ovinici) è sempre una garanzia di sorpresa, essere spiazzati da un filo narrativo che non si interrompe mai grazie a mille divagazioni.

    dito em 

  • 4

    Straordinario Murakami, mi sbalordisce sempre di più ad ogni romanzo che divoro. E in questo caso posso dire divoro, visto che si parla anche dell'uomo pecora...

    dito em 

Sorting by