Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Emerald

Di

Editore: Euroclub

3.7
(29)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 358 | Formato: Copertina rigida

Isbn-10: A000021715 | Data di pubblicazione: 

Genere: Romance

Ti piace Emerald?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Inghilterra, 1800. Vendetta: per cinque lunghi anni è stato il suo unico desiderio, il pensiero che lo ha spinto a resistere su quella dannata nave galera. Nel corso di quei lunghi e tristi giorni che lo hanno trasformato in un uomo cinico e spietato, ha avuto tutto il tempo di predisporre il proprio piano. E infine l'agognato momento è giunto. Finalmente evaso, Sean, conte di Kildare, è pronto alla resa dei conti con l'uomo che gli ha ucciso il fratello, facendo ricadere la colpa su di lui. Strumento della sua rivalsa sarà la figlia del suo nemico, la bella e fiera Emerald, il cuoi dolce ricordo non l'ha mai abbandonato. Ma non è più il tempo di sentimentalismi, la fanciulla dovrà essere comunque la vittima sacrificale alla buona riuscita del progetto. Al posto della indipendente e audace ragazza di un tempo, Sean ritrova però una creatura timida e spaventata. Cosa può averla fatta cambiare tanto? Quante altre sofferenze ha seminato quel vecchio delitto? Sean non lo sa, ma prima che a queste domande, c'è un dilemma ben più importante a cui si troverà costretto a dare una risposta: se sia più giusto seguire la voce dell'orgoglio... o quella del cuore.
Ordina per
  • 4

    Questo libro mi era stato regalato un po' di anni fa, ma non l'avevo letto perché non mi ispirava moltissimo.
    Mi sono decisa a farlo ora e devo dire che mi è piaciuto.
    Forse perché amo le storie di vendetta.
    Personaggi come Heathcliff di Cime Tempestose o il conte di Montecristo ha ...continua

    Questo libro mi era stato regalato un po' di anni fa, ma non l'avevo letto perché non mi ispirava moltissimo.
    Mi sono decisa a farlo ora e devo dire che mi è piaciuto.
    Forse perché amo le storie di vendetta.
    Personaggi come Heathcliff di Cime Tempestose o il conte di Montecristo hanno sempre esercitato su di me un gran fascino ed il protagonista di questo romanzo non è di certo da meno.
    L'unica cosa è che, nelle scene d'amore, lo stile dell'autrice mi ha ricordato un po' quello della Mason che non amo particolarmente.
    Però, per il resto, è un bel romanzo e la trama è avvincente e mai noiosa.
    Belli anche i personaggi, persino quelli minori.

    ha scritto il