Emicrania

di | Editore: Adelphi
Voto medio di 857
| 82 contributi totali di cui 68 recensioni , 13 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Ettore
Ha scritto il 16/09/18
Dovrebbe essere da 5 stelle...
se dovessi giudicare il 'lavoro' di Sacks: curare i pazienti, seguirli per tutta la vita, ecc.... ma qui devo parlare solo del libro e allora, troppo lungo, troppo monotono, troppo ripetitivo, troppo specialistico, Altre letture di sacks sono molto...Continua
Frasi arzianti
Ha scritto il 19/06/18
https://frasiarzianti.wordpress.com/2018/06/19/risvegli-oliver-sacks/

“Volevano riavere il tempo perduto, volevano essere magicamente riportati nel pieno della giovinezza e della vigoria.”

Frasi dal libro

Pin
Ha scritto il 29/01/18
La cultura di un medico
Pretendiamo che un medico conosca il suo campo e sia su quello erudito, ma non ci aspettiamo necessariamente di sentircelo umanamente vicino: forse questo è un carattere accessorio? In questo libro, Sacks ci mostra che no, camminare a fianco dei prop...Continua
Robbberto
Ha scritto il 24/10/17

Mi aspettavo decisamente di meglio

Thais
Ha scritto il 15/12/16

Sempre interessanti i casi di Sack, ma ho preferito nettamente L'uomo che scambiò sua moglie per un cappello e Un antropologo su Marte, per la varietà dei temi. Qui le storie tendono a ripetersi e a "spersonalizzarsi" un po'.


Pin
Ha scritto il Jan 23, 2018, 21:45
Una volta domandai a Lurija quale fosse per lui la cosa più interessante del mondo. Rispose: - Non posso esprimerla in una sola parola, devo usarne due. Dovrei parlare di "scienza romantica". Fondare e rifonda una scienza romantica è stata la speranz...Continua
Pag. 319
Cristiano Modanese
Ha scritto il Aug 22, 2012, 20:52
Molti altri pazienti, come George W., usano immagini del genere per esprimere la loro sensazione di un equilibrio estremamente sottile e precario, di un progressivo rimpicciolimento del fulcro o della base, di una crescente probabilità di sbilanciame...Continua
Pag. 483
Cristiano Modanese
Ha scritto il Aug 22, 2012, 20:44
«[...]Prima di prendere la L-dopa avevo sempre il morbo di Parkinson. La malattia c'era sempre e non cambiava mai gran che. Ora sto bene. Quando tutto fila liscio sto benissimo, ma mi sento come un equilibrista su una fune o come uno spillo che cerc...Continua
Pag. 238
Cristiano Modanese
Ha scritto il Aug 12, 2012, 19:53
L'improvvisa mobilizzazione e «normalizzazione» di Hester Y. dopo anni di immobilità praticamente totale sembrò incredibile [...] questo non fu niente confrontato al colpo che ricevetti nel 1969, quando la vidi muoversi e parlare con spontaneità e di...Continua
Pag. 467
Cristiano Modanese
Ha scritto il Aug 12, 2012, 19:34
Ciò che vedemmo in Frances D. l'avremmo poi visto, talvolta in misura molto più grave e grottesca, in molti dei nostri pazienti postencefalitici all'acme delle loro reazioni alla L-dopa. Era come una strana e terribile crescita organica, un germoglia...Continua
Pag. 450

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Biblioteche...
Ha scritto il Nov 03, 2016, 09:40
610 SAC 3671 Tecnologie (Scienze Applicate)

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi