Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Ensaio sobre a cegueira

By Jose Saramago

(75)

| Paperback | 9788571644953

Like Ensaio sobre a cegueira ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Um motorista parado no sinal se descobre subitamente cego. É o primeiro caso de uma 'treva branca' que logo se espalha incontrolavelmente. Resguardados em quarentena, os cegos se perceberão reduzidos à essência humana, numa verdadeira viagem às treva Continue

Um motorista parado no sinal se descobre subitamente cego. É o primeiro caso de uma 'treva branca' que logo se espalha incontrolavelmente. Resguardados em quarentena, os cegos se perceberão reduzidos à essência humana, numa verdadeira viagem às trevas.'O Ensaio sobre a cegueira' é a fantasia de um autor que nos faz lembrar 'a responsabilidade de ter olhos quando os outros os perderam'. José Saramago nos dá, aqui, uma imagem aterradora e comovente de tempos sombrios, à beira de um novo milênio, impondo-se à companhia dos maiores visionários modernos, como Franz Kafka e Elias Canetti.

1954 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    忍不住先看了電影版,再來看小說,
    兩個都很好看,但絕對建議先看小說再看電影,
    看完電影後,畫面就被電影限制住了,覺得很後悔 QQ
    如果先看小說,運用自己的想像與理解,肯定會覺得更震撼與不堪。

    知道這是一部黑暗與反思的小說,就不計較 Blindness(白症) 發生的起源與結束了。
    這種探討人性的小說,不乏黑暗與尊嚴,
    誰都無法保證在那樣的環境底下,現下的我們會做出什麼反應,越看越覺揪心與哀傷。

    很好看,也很沉,但似乎也很遙遠。
    我們是不是也都是盲的,看不見的盲目,不願看見的盲目。

    Is this helpful?

    撲啦熊 said on Oct 16, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Ha un'evidente valenza allegorica, anche se non suonano inediti e l'argomento e l'espediente, tuttavia lo stile atroce rende la lettura un atto spiacevole.

    Is this helpful?

    aleksandr said on Oct 14, 2014 | 2 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    Prima di leggere il romanzo che più o meno tutti leggono di Saramago quando per la prima volta si accostano a lui, ho aspettato un po', ne ho letti altri, a volte minori, se vogliamo, ma che mi hanno via via spinto a voler continuare la mia amicizia ...(continue)

    Prima di leggere il romanzo che più o meno tutti leggono di Saramago quando per la prima volta si accostano a lui, ho aspettato un po', ne ho letti altri, a volte minori, se vogliamo, ma che mi hanno via via spinto a voler continuare la mia amicizia con José, un po' per familiarizzare con lui, un po' perché le aspettative erano decisamente alte e in qualche modo mi spaventava anche. Non chiedetemi perché. Sono però contento di aver aspettato, perché tutti i romanzi di Saramago che ho letto prima mi hanno gradualmente condotto lungo l'ascesa, l'anabasi, che mi ha infine portato dinnanzi al capolavoro assoluto.
    Ciò non vuol dire che gli altri che mi rimangono da leggere saranno necessariamente inferiori, ma sicuramente Cecità guadagna d'ufficio un posto nel mio empireo personale.

    Is this helpful?

    croque_monsieur said on Oct 7, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Il messaggio principale di Cecità potrebbe condensarsi in uno degli ultimi dialoghi tra i protagonisti: lo sanno tutti quelli che leggono il libro e, per non sbagliare, la Feltrinelli lo riporta pure sulla quarta di copertina.
    Poi però – come spesso ...(continue)

    Il messaggio principale di Cecità potrebbe condensarsi in uno degli ultimi dialoghi tra i protagonisti: lo sanno tutti quelli che leggono il libro e, per non sbagliare, la Feltrinelli lo riporta pure sulla quarta di copertina.
    Poi però – come spesso accade – a quel messaggio seguono svariati corollari, e forse ogni lettore sceglie quello che lo ha colpito di più in base al proprio sentire e magari al proprio vissuto.

    Io di frasi ne ho conservate tante, ma ce n’è una che mi è rimasta impigliata: “i sentimenti con i quali abbiamo vissuto e che ci hanno fatto vivere come eravamo sono nati perché avevamo gli occhi, senza di essi i sentimenti si trasformeranno, non sappiamo come, non sappiamo in quali”.
    Si sa che le cose impigliate non si riesce a vederle bene, e magari quello che leggo io in questa frase non è quello che intendeva Saramago, però è a questo che la mia testa ritorna continuamente: ai sentimenti che si trasformano, nelle pagine del libro come nella vita, nel bene e nel male.

    Is this helpful?

    Marvivio said on Oct 6, 2014 | 1 feedback

  • 2 people find this helpful

    ricorrere la luce

    Si rincorrono le parole nelle frasi, in cui il buio della vista aumenta sempre più.Si percepisce l'odore, la puzza dell'impossibilità d'igiene di un popolo cosiddetto civile. Si girano le pagine pensando che non potrà continuare al buio, questo libro ...(continue)

    Si rincorrono le parole nelle frasi, in cui il buio della vista aumenta sempre più.Si percepisce l'odore, la puzza dell'impossibilità d'igiene di un popolo cosiddetto civile. Si girano le pagine pensando che non potrà continuare al buio, questo libro, è impossibile che Sarramago abbia trovato il modo di far vivere i suoi uomini e le sue donne, in uno stato di alienazione, agonia lenta, in cui non c'è visione di futuro. Eppure, la sua grandezza è nell'insinuare la speranza di luce, e la senti, la insegui con attenzione, fino all'ultima riga.

    Is this helpful?

    Agara said on Oct 2, 2014 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    un romanzo straordinario, una metafora riuscitissima...peccato che non sia di facilissima scrittura, o comunque scorrevole.

    Is this helpful?

    Melisah85 said on Sep 25, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book