Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Episodi incendiari assortiti

By David Means

(181)

| Paperback | 9788887765755

Like Episodi incendiari assortiti ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

David Means racconta storie quotidiane di amore e abbandono, morte etenerezza: piccoli e grandi incendi dell'anima. Barboni, piromani, giovanivedove, dottori di campagna e figure solitarie in cammino sui binari del trenopopolano le sue pagine strugge Continue

David Means racconta storie quotidiane di amore e abbandono, morte etenerezza: piccoli e grandi incendi dell'anima. Barboni, piromani, giovanivedove, dottori di campagna e figure solitarie in cammino sui binari del trenopopolano le sue pagine struggenti e mai melodrammatiche.

19 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 3 people find this helpful

    Da qualche parte leggerete che è il nuovo Carver. Io non la penso così. In comune con Carver David Means ha solo il fatto che scrive racconti brevi altrettanto belli, ma per motivi diversi. I protagonisti dei racconti di David Means, che dividono equ ...(continue)

    Da qualche parte leggerete che è il nuovo Carver. Io non la penso così. In comune con Carver David Means ha solo il fatto che scrive racconti brevi altrettanto belli, ma per motivi diversi. I protagonisti dei racconti di David Means, che dividono equamente il palcoscenico con il paesaggio, sono ripresi in momenti chiave dell'esistenza, che non necessariamente è la loro. Quando dico momenti chiave mi riferisco alla morte: sfiorata, agognata, inferta, subita, capitata, causata, meditata.
    L'effetto non è quello di una morte mitizzata, è solo un'altra prospettiva per rileggere intere vite.

    Is this helpful?

    Friski70 said on Jun 26, 2014 | 2 feedbacks

  • 3 people find this helpful

    Il Raymond Carver del 2000

    Dicono che non ci sia altro modo di spiegare i racconti brevi di Raymond Carver se non attraverso i quadri di Edgar Hopper.
    Se così fosse, Davis Means ci va molto vicino: anche lui un fulminante autore di racconti brevi che con questa raccolta della ...(continue)

    Dicono che non ci sia altro modo di spiegare i racconti brevi di Raymond Carver se non attraverso i quadri di Edgar Hopper.
    Se così fosse, Davis Means ci va molto vicino: anche lui un fulminante autore di racconti brevi che con questa raccolta della Minimum Fax ‘Episodi incendiari assortiti’ collocherei in scaffale tra Carver e Edgar Foster Wallace.

    Come una snapshot, la prima immagine per descrivere il suo stile sono i fotogrammi di Zabrinsky Point: la natura in primo piano, l’uomo come piccola pedina e il culmine della grande esplosione in mezzo alla Valle della Morte.

    Non amavo il racconto breve statunitense, no, poi cresci, lasci passare anni ignorandolo e scopri che è come il gelato al pistacchio: da bambino lo odi, poi non solo lo apprezzi, lo adori.
    E per Means è stato amore a prima vista: i suoi racconti sono minuziose ritrattistiche di una natura sfolgorante tra New York e il Michigan, tra natura (sfavillante alla Raymond Chandler) e co stridii di cementificazione tra ferrovie, ponti e strade. Un libro che arriva fulminante nelle classifiche americane, pubblicato per una casa editrice indipendente, riesce persino a scavalcare Philip Roth dopo una gavetta di racconti pubblicati su riviste letterarie come Harper's, Esquire, the Paris Review.

    Non ci sono veri e propri plot che hanno un mood che parla di vita, morte, malinconia e vita liquida, solo questo bagliore stridente di naturalismo metropolitano davvero suggestivo per un affresco da scoprire.
    Means è un fuori classe del racconto americano in purezza, bella la traduzione in italiano di Matteo Colombo ma lo credo ancora più bello in edizione originale in american-english.

    Autore da tenere d’occhio che negli USA è definito un vero e proprio Golden Boy della narrativa: lo acclamano autori del calibro di Jonathan Franzen, Richy Moody, Donald Antrim e soprattutto Aimee Bender che commenta questa pubblicazione dicendo che ‘questi racconti hhanno un tessuti così ricco che mentre li leggi puoi sentirne la consistenza sotto i polpastrelli’. Un libro memorabile diventato Book Of The Year nel 2000, anno in cui è stato pubblicato.

    Senza dubbio è il Raymond Carver della contemporaneità.

    Is this helpful?

    Chiara Marra said on Jan 14, 2014 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    Tre e mezzo

    Il voto giusto sarebbe stato tre e mezzo: alcuni racconti molto belli, altri meno.

    Is this helpful?

    Matteo Ferrario said on Oct 17, 2013 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (181)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Paperback 163 Pages
  • ISBN-10: 8887765758
  • ISBN-13: 9788887765755
  • Publisher: Minimum Fax
  • Publish date: 2003-xx-xx
  • Also available as: Others
Improve_data of this book