Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Procurar Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Eric Clapton

A Autobiografia

Por

Editor: Planeta do Brasil

3.8
(52)

Language:Português | Number of Páginas: 400 | Format: Paperback | Em outros idiomas: (outros idiomas) English , Italian , Spanish , Czech , Polish

Isbn-10: 8576653303 | Isbn-13: 9788576653301 | Data de publicação: 

Category: Biography , Music , Non-fiction

Do you like Eric Clapton ?
Junte-se ao aNobii para ver se os seus amigos já o leram, e descubra livros semelhantes!

Registe-se gratuitamente
Descrição do livro
Eric Clapton é muito mais que um rock star; apresentou-se ao redor do mundo em shows disputadíssimos e é um artista fundamental no desenvolvimento musical de toda uma era. Sua maneira de tocar o fez ser chamado de "Deus". Composições como "Layla", "Sunshine of your love", "Wonderful tonight" e "Tears in heaven" são inesquecíveis para várias gerações de fãs de música. E agora, pela primeira vez, Clapton conta a história de sua viagem profissional e pessoal nesta pungente, inteligente e dolorosamente honesta autobiografia. Aqui, o músico conta a história como ela é, sem esconder nada. Sua objetividade e honestidade fazem deste livro uma das memórias mais arrebatadoras de nosso tempo.
Sorting by
  • 4

    Non potrò più ascoltare la sua musica senza ricordare come, quando, perchè certe canzoni sono state scritte!
    Ho scoperto tantissime vicende e anche parecchi pettegolezzi del mondo rock blues degli ult ...continuar

    Non potrò più ascoltare la sua musica senza ricordare come, quando, perchè certe canzoni sono state scritte!
    Ho scoperto tantissime vicende e anche parecchi pettegolezzi del mondo rock blues degli ultimi 50 anni. Ho sempre apprezzato Clapton ma non sapevo che avesse suonato praticamente con chiunque!
    E anche le vicende personali, a partire dalla sua nascita 'particolare', sono assai vivaci e c'è qualcosa da imparare. Lui è un tipaccio un po' muso duro però molto umile e che non si fa sconti sulle proprie responsabilità, mentre ha sempre parole gentili per tutti e questo gli fa onore.

    dito em 

  • 4

    semplice, onesto, quasi delicato nelle confessioni di una persona che non si vede come star, ma come inadeguato ad affrontare certe ferite della vita, ad uscire da certi inferni, mai veramente convint ...continuar

    semplice, onesto, quasi delicato nelle confessioni di una persona che non si vede come star, ma come inadeguato ad affrontare certe ferite della vita, ad uscire da certi inferni, mai veramente convinto del proprio talento. Tenerissimo nella parte finale di padre , finalmente pago di una normalità conquistata

    dito em 

  • 3

    Salvato dai 12 passi

    Libro interessante ma come alle volte succede con chi "ha visto la luce in fondo al tunnel" manca di verve e spirito.
    Altri sopravvissuti del rock hanno fatto di meglio.

    dito em 

  • 4

    Manolenta...

    Un guitar hero che si racconta, con la semplicità di un adolescente. Forse hanno ragione quelli che sostengono che non si dovrebbe mai conoscere i propri miti......
    Comunque è un libro dal quale un ap ...continuar

    Un guitar hero che si racconta, con la semplicità di un adolescente. Forse hanno ragione quelli che sostengono che non si dovrebbe mai conoscere i propri miti......
    Comunque è un libro dal quale un appassionato non riesce a staccarsi, nonostante tutti i limiti stilistici e le inevitabili banalità.
    Non aspettatevi una grande capacità di introspezione ne, tanto meno, una tensione emotiva esasperata. Ma, comunque, sentire le sue storie ( e quelle di altri miti che l'hanno accompagnato) narrate con una candida semplicità forse, e ribadisco forse, aiuta a meglio comprendere le scelte musicali di un talento indiscusso.
    E poi, è un musicista, mica un uomo di lettere...

    dito em 

  • 4

    Long awaited, brightly developed

    Eric Clapton's life is one of the most intriguing in the entire history of modern popular music.
    Starting from his main "curse", being able to survive his addictions and passing from one musical proje ...continuar

    Eric Clapton's life is one of the most intriguing in the entire history of modern popular music.
    Starting from his main "curse", being able to survive his addictions and passing from one musical project to another, this autobiography has a very distinctive trait: it is totally focused on himself, leaving other people's thoughts and feelings totally aside. It's always Eric Clapton expressing his point of view, in a very honest way.
    The most interesting part remains the way his life has totally changed in a very few moments, from his mother's death to the project for his center in the Caribbean Islands, not to mention his old and famous guitars.
    The journey toward redemption of a man who spent almost three quarter of his life alone, a key in his hand, desperately looking for the door in which it'll fit, until one day....

    dito em 

  • 3

    oh, Layla

    Devo dire che mi aspettavo un po' di più. E' vero, la storia c'è tutta e i fatti sono infilati cronologicamente in maniera impeccabile. Ecco, troppo impeccabile. Mancano le sbavature e le confessioni ...continuar

    Devo dire che mi aspettavo un po' di più. E' vero, la storia c'è tutta e i fatti sono infilati cronologicamente in maniera impeccabile. Ecco, troppo impeccabile. Mancano le sbavature e le confessioni (soprattutto musicali) che forse era doveroso aspettarsi. Non so se sia colpa dell'editing (o di una sua eventuale mancanza), in ogni caso la scrittura ha tratti quasi scolastici. E manca, alla resa dei conti, il lato musicale (e magari un po' tecnico) che continua a farci appassionare a Manolenta.
    Due stelline, speriamo in una buona biografia in futuro.

    dito em 

  • 5

    uno solo x aver scritto layla merita di essere considerato un genio. se poi e' anche tra i primi chitarristi di sempre una sbirciate alla sua autobiografia non e' male.

    dito em