Narrato in prima persona e ambientato tra carceri, case abbandonate e scontri di piazza, Exodus è il racconto affascinante, violento, gonfio di amarezza e disperazione di un disagio sociale ipertrofico e pieno d’odio verso il capitalismo della Russia ...Continua
Stanis...
Ha scritto il 14/09/13
«Non serve Gesù, quando lo sono già tutti quanti»
Non conosco la Russia; figurarsi la transizione dalla dittatura del comunismo a quella di Putin. L'immagine della Russia che emerge da Esodo è quella di un paese plasmato dal suo capo di lungo corso: un plutocrate fascista pluriomicida. Il risultato...Continua
Sara LaPochi
Ha scritto il 10/09/13
"Noi siamo la schifosa generazione postsovietica, non abbiamo nulla, né obiettivi né principi, ma un secolo di comunismo ci ha lasciato in eredità la nostalgia. Vita personale, gioie della vita quotidiana, pubblici piaceri e divertimenti, tutto ciò c...Continua
Zzzato
Ha scritto il 09/06/13
Non so

Magari ho il QI di una nespola, ma se c'è un messaggio, me lo sono perso. Non è che ormai parlare di violenza fa marketing? A parte cio', non credo sia questa la sede adatta per arogmentare su politica, anarchia, stragi di stato e non.

Alice
Ha scritto il 25/12/12

accetto la violenza, mi piace la prosa, ma dio... no!

Maxx (forse mi...
Ha scritto il 29/05/12
(tratta dalla definizione su Wikipedia) “Anarchia: è l'organizzazione societaria agognata dall'anarchismo basata sull'idea di un ordine fondato sull'autonomia e la libertà degli individui, contrapposto ad ogni forma di Stato e di potere costituito”....Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi