Esploratori perduti

Storie dimenticate di naturalisti italiani di fine Ottocento

Voto medio di 19
| 2 contributi totali di cui 2 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Esotismo, spirito d’avventura, sete di conoscenza e atmosfere che ricordano i romanzi di Emilio Salgari. A cavallo tra Ottocento e Novecento, in piena epoca coloniale, le zone più selvagge e inesplorate dei cinque continenti (Corno d’Africa, Borneo, ...Continua
Nicbiologo
Ha scritto il 26/08/16
L'importanza delle collezioni naturalistiche museali italiane
La parte iniziale, che contestualizza storicamente il periodo raccontato, stenta a decollare, ma quando ci si immerge nelle foreste e nei viaggi in terre lontane l'autore dà il meglio di sè. Un libro che mi ha reso consapevole del ruolo primario degl...Continua
danielajap
Ha scritto il 27/04/12

L'argomento è affascinante, da 5 stelle, purtroppo mi ha deluso il modo in cui è trattato, piatto e senza pathos. Eppure l'intento dichiarato dall'autore era l'opposto.


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi